Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Lorenzo aveva fretta di nascere, la dottoressa di Alassio lo partorisce in ambulanza

E’ un bel bimbo, si chiama Lorenzo, ma anziché essere nato all’ospedale, è nato in ambulanza. A partorire il piccolo è stata S.G., dottoressa quarantenne, molto conosciuta ad Alassio. Un fiocco azzurro sul mezzo di soccorso della croce bianca di Albenga sezione di Villanova d’Albenga. Tutto è successo nel pomeriggio di ieri quando poco dopo l’ora di pranzo è arrivata la telefonata al 118 e la richiesta di intervento per soccorrere la dottoressa. Con l’ambulanza è arrivata anche l’automedica. I volontari hanno prestato la massima attenzione alla partoriente per poi partire verso l’ospedale San Paolo di Savona (l’unico nosocomio della provincia dove è possibile far nascere io bambini). Durante il viaggio c’è stato un imprevisto. Il piccolo Lorenzo aveva fretta di nascere e la dottoressa lo ha partorito in ambulanza assistito dal personale medico e dai volontari della pubblica assistenza. Mamma e piccolo sono stati poi accompagnati in ospedale e stanno bene.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.