Liguria
Tendenza

L’obiettivo della Regione: battere il record di 16 milioni di turisti dell’anno scorso

“Con la campagna di promozione del territorio di Regione Liguria #Pesto Masterpiece of Liguria, che in questi giorni sta portando il pesto a Sestriere per poi toccare le tappe di Milano, Sanremo e Parigi vogliamo battere il record dello scorso anno delle presenze turistiche, che già senza i dati di Dicembre ha sfiorato i 16 milioni di visitatori, che verranno di certo superati con i dati finali. La Liguria ha tutte le carte in regola per confermarsi la regina del turismo italiano, grazie al suo mare, il più bello d’Italia, ma anche grazie al suo entroterra ricco di borghi storici e di paesaggi mozzafiato. Le campagne di promozione vogliono anche cavalcare la scia dei numeri ottimi nell’export e nell’occupazione. Ricordiamo che l’export nel 2022 ha superato i 10 miliardi di euro per la prima volta registrando un 33% in più sul 2021 contro una media nazionale del +20%. Nei primi undici mesi del 2023 la Liguria ha assistito a un aumento dei turisti stranieri (+10%). L’occupazione nel 2022 ha stabilito un trend positivo con un + 3,6% (media nazionale + 2,4%) e nei primi 9 mesi del 2023, ha fatto registrare un +2,8%”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti durante la tre giorni a Sestriere per la campana #PestoMasterpieceofLiguria

“Non dobbiamo fermarci qua e vogliamo che il 2024 possa premiare ancora di più tutti gli investimenti in promozione turistica fatti in questi anni – continua il presidente Toti – , oltre al grande lavoro svolto da tutti gli operatori del settore con sempre maggiore professionalità, dai produttori di basilico, ai ristoratori e agli albergatori. E’ evidente la crescita della qualità dell’offerta della Liguria, che risponde sempre più alle esigenze di un turista che ha sempre più voglia di vivere il territorio a 360 gradi durante i suoi soggiorni di vacanza. A Londra si è parlato di noi, in questo week end molti turisti presenti a Sestriere hanno apprezzato le nostre iniziative, il mortaio sarà presente a Sanremo, a Milano e navigherà sulla Senna, tutte iniziative che mirano ad aumentare ancora di più l’appeal della Liguria nel mondo puntando sempre di più su un turismo internazionale”.

“Per raggiungere questo ambizioso traguardo – spiega l’assessore al Turismo Augusto Sartori -, oltre alle campagne promozionali che stanno riscuotendo un enorme successo sia sul territorio nazionale che all’estero, vogliamo proseguire a sostenere le aziende del settore ricettivo favorendo la qualità, l’innovazione e la rigenerazione nell’ottica anche di un turismo sempre più inclusivo e accessibile. La nostra Regione ha sempre maggior appeal internazionale, è tanto che lo dichiariamo e la crescita delle presenze di turisti stranieri è inconfutabile. Vanno poi analizzate più a fondo le diverse realtà, anche perché non tutti i turisti sono uguali, né in termini di possibilità di spesa né di esigenze. Se possiamo affermare che il 2023 sia stato l’anno dei turisti USA, 550.000 presenze con una crescita del 26% va guardato con attenzione il dato dei nostri vicini francesi”.E proprio Parigi sarà una delle prossime tappe della campagna: “La Francia è ad oggi la prima meta turistica a livello mondiale -continua Sartori – , i francesi sono estremamente esigenti riguardo ai servizi e cercano un turismo esperienziale, con particolare attenzione a cultura ed enogastronomia. È un turista “maturo”, se funzioni per loro facilmente funzioni per tutti gli altri. Bene per il primo anno le presenze di francesi supera il milione! Ancor prima della fine dell’anno sono infatti 1 milione e 20.000. Le iniziative già previste in Francia nei prossimi mesi sono tese a migliorare ulteriormente e consolidare questo importante mercato”.

Il programma del week end a Sestriere

Oggi dalle ore 16.00 alle 18.00 Tappa Eliminatoria del Campionato del mondo di pesto con maestri di sci, personalità e pubblico; dalle 18:00 alle 20:00 Grande Festa Après Ski con trofie e musica in Piazza Fraiteve.

Domenica 28 gennaio: ore 10.00 apertura pista di pattinaggio; ore 11.00 apertura Scuola di Pesto per adulti e bambini – 6 partecipanti a turno; dalle 12.00 alle 14.00 showcooking di Roberto Panizza e degustazione di trofie al pesto; dalle 16.00 alle 18.00 Scuola di Pesto per adulti e bambini – 6 partecipanti a turno (iscrizioni in loco); dalle 18.00 alle 20.00 Grande Festa Après Ski con trofie e musica in Piazza Fraiteve.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.