Loano
Tendenza

Loano, al PalaGarassini la seconda edizione della Rassegna Csen Liguria

Sabato 11 e domenica 12 maggio al PalaGarassini di Loano

Loano. Sabato 11 e domenica 12 maggio al PalaGarassini di Loano si terrà la seconda edizione della Rassegna Csen Liguria organizzata dal comitato regionale ligure del Centro Sportivo Educativo Nazionale guidato dal commissario Roberto Romano con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. L’evento è stato presentato questa mattina, nella sala consiliare di Palazzo Doria a Loano.

Roberto Romano, commissario di Csen Liguria, ha sottolineato l’ottimo rapporto con l’amministrazione comunale di Loano, che in qualità di Città Europea dello Sport è sempre pronta a promuovere e sostenere eventi e manifestazioni sportive. La prima edizione della Rassegna Csen Liguria si era tenuta nel 2022 e aveva visto la partecipazione di circa 500 atleti. Per questa seconda edizione, ha specificato Romano, si attende l’arrivo di un migliaio di partecipanti.

Il sindaco di Loano Luca Lettieri e il vice sindaco con delega a turismo, cultura e sport Gianluigi Bocchio hanno rimarcato l’ottimo rapporto con Csen Liguria, concretizzatosi nella prima edizione della Rassegna Csen Liguria e nella Coppa Italia di Jujitsu Csen, svoltesi entrambe nel 2022. I due amministratori loanesi hanno rimarcato l’importanza dell’attività sportiva, che non solo consente a chi la pratica di restare in salute, acquisire e consolidare importanti valori umani, ma rappresenta un importante ma rappresenta anche un settore fondamentale anche per lo sviluppo economico e turistico di città come Loano.

Alla presentazione ha partecipato anche il consigliere regionale Brunello Brunetto, che ha sottolineato come ora Loano stia raccogliendo i frutti di un lavoro iniziato molto indietro nel tempo e precisamente quando le amministrazioni comunali hanno decido di investire, ad esempio, nella realizzazione di quello che oggi è il PalaGarassini. Una struttura che ha consentito la nascita e lo sviluppo di un importante tessuto di associazioni sportive e che, ad esempio, ha consentito la crescita di realtà come il Basket Loano Garassini, che negli anni è stata fucina di tanti talenti poi approdati nelle massime serie della pallacanestro. Lo sport non deve avere connotazione politica, così come la cultura ed il benessere: ogni amministrazione deve comprendere le tante valenze dello sport, che rappresenta educazione, autodisciplina, salute. Brunetto ha poi ringraziato l’amministrazione comunale di Loano per aver lavorato e per continuare a lavorare alla promozione dell’attività sportiva.

L’evento è dedicato alla promozione dello sport e alla costruzione di una comunità dinamica e inclusiva. Nei due giorni i migliori maestri e le associazioni sportive più prestigiose si esibiranno in stage ed esibizioni condividendo le loro competenze e ispirando gli atleti di oggi e di domani verso una crescita personale e sportiva. Oltre mille atleti si ritroveranno per discutere insieme di tematiche importanti come lo sport, le arti marziali, difesa personale e il cyber bullismo. Sarà un’occasione per confrontarsi con esperti del settore e per scoprire tutti i progetti futuri che Csen Liguria ha in serbo.

Sono in programma esibizioni di judo, karate, jujitsu, brasilian muay-thai, kick-boxing, silat, K1, savate, taijiquan, chausse fight, free boxe, krav maga, kali, Msc, light, qi gong, jukabo, difesa personale, kung-fu.

Sabato 11 maggio il referente nazionale per il cyber bullismo Maurizio Germano sarà relatore di un incontro sul tema. Invece Romano Roberto terrà una sessione di “Strong Women”, progetto per la difesa personale femminile.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.