Loano
Tendenza

LOA Legge in Ogni Angolo, in biblioteca la presentazione di “She’s a woman” di Ezio Guaitamacchi

Venerdì 10 alle ore 21.00, nella biblioteca civica “Antonio Arecco” si svolgerà il primo incontro di “Storia e storie di musica”.

Loano. Venerdì 10 maggio “LOA Legge in Ogni Angolo” ospiterà il primo dei due incontri della doppia rassegna “Talk Musica e Ambiente” curata dai giovani di Yepp Loano nell’ambito del progetto “Riprendiamoci il futuro”, promosso da Comune di Loano e finanziato della presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale con il bando “Giovani in Biblioteca”.

Alle ore 21.00, nella biblioteca civica “Antonio Arecco” si svolgerà il primo incontro di “Storia e storie di musica”. Ospite della rassegna sarà il giornalista e critico musicale Ezio Guaitamacchi. Autore di 25 saggi su rock, conduttore radio e tv, docente e grande storyteller, Guaitamacchi presenterà il libro “She’s a woman. Storie di coraggio, orgoglio, amore e (di)sonore di 33 regine della musica” (Rizzoli Lizard, 2024).

Nel volume l’autore racconta le storie di alcune tra le più iconiche regine della musica (33, come i giri di un vecchio vinile), donne piene di coraggio, orgoglio e coscienza politica, che hanno saputo rappresentare la forza del pensiero, del sentimento e della sensualità nel regno maschilista dello showbusiness: un mondo nel quale la violenza di genere è sempre stata la regola del gioco. Guaitamacchi rivela dettagli inediti, frutto di ricerca e conversazioni private, e arricchisce le vicende con immagini suggestive e brani che rappresentano l’ideale colonna sonora di questa originale e sorprendente controstoria della musica. Ezio Guaitamacchi in questo libro ricorda come la storia della musica sia in realtà dominata da donne che hanno stravolto le regole della propria arte e contribuito a riscrivere quelle della società.

“Youth Environment” è il titolo del secondo filone di incontri dedicati ai temi ambientali. Il 31 maggio, sempre alle 21 in biblioteca, si svolgerà l’incontro con Rossano Ercolini, presidente del Centro di Ricerca Rifiuti Zero e dell’associazione Zero Waste Europe. Ercolini, attivo da più di 40 anni sui temi ambientali, presenterà a Loano, intervistato dai giovani, il libro “Noi siamo oceano. Manifesto per un’ecologia del cambiamento” (Baldini+ Castoldi, 2024).

Riprendiamoci il futuro” si ispira all’idea di una biblioteca che sia spazio d’aggregazione e incubatore di attività multidisciplinari, che riesce ad attrarre giovani di età diversa e con interessi diversi. Un luogo dove i giovani si incontrano per studiare, per sperimentare nuovi linguaggi comunicativi, esprimere la propria creatività, coltivare passioni, partecipare a percorsi di cittadinanza attiva attraverso la progettazione partecipata di azioni rivolte alla comunità giovanile. Un luogo dove i giovani possono trovare strumenti utili per lo sviluppo delle proprie idee e una vivacità culturale capace di nutrire le progettualità.

“Riprendiamoci il futuro” è un progetto promosso dal Comune di Loano, finanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale nell’ambito del bando “Giovani in biblioteca” e realizzato in partenariato con YEPP Loano, YEPP Italia APS, Cosa vuoi che ti legga APS, Associazione Dopodomani Onlus, Associazione Culturale Marinara Lodanum.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.