Alassio Andora LaiguegliaSport
Tendenza

L’ingauno Samuele Iorio vince il secondo titolo Kickboxing italiano Wako Pro k1

orgoglio e soddisfazione per il coach De Blasi

Finale Emilia, all’ evento Next fight night, Samuele Iorio del Kombat Team Alassio ha dimostrato ancora una volta di essere un grande campione. Ha difeso la Cintura di campione italiano k1 – categoria 60 kg, battendo per Ko alla terza su quattro riprese, lo sfidante, il cinese Ko Ying Jang Zhou ( Next level team). Un giovane che a soli 22 anni riempie di orgoglio e soddisfazioni il suo team e il coach Alessandro De Blasi che commenta così la vittoria: “ Samuele ha difeso la cintura italiana di campione italiano e si conferma al top a livello nazionale, ha dimostrato di meritare occasioni e chance internazionali. Sarebbe bello poter organizzare un evento dalle nostre parti e confidiamo nel sostegno da parte delle nostre amministrazioni comunali. Domenica prossima saremo invece a Roma, perchè un altro atleta del nostro team Giovanni Spanu gareggerà per il titolo italiano Kickboxing di K1 di Wako – Pro nella categoria – 81,400 kg”, conclude.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.