Cultura
Tendenza

L’ingauna Rosa Bellantoni parteciperà al Progetto “Quartieri “accadono cose” a Villa San Giovanni

Ha all’attivo diverse pubblicazioni frutto di appassionate ricerche e studi approfonditi

L’ingauna Rosa Bellantoni parteciperà al Progetto “Quartieri “accadono cose” a Villa San Giovanni (RC).

Il progetto “quartieri” si prefigge l’obiettivo di innescare un processo di rigenerazione urbana e umana per il ritrovamento del senso di comunità e dei luoghi, partendo da una serie di interventi di muralismo, mostre, performance,laboratori creativi, talk e momenti di convivialità nei vicoli e nelle piazzette del quartiere, coinvolgendo i residenti che, insieme agli artisti, diventano i protagonisti del processo di riqualificazione.

Rosa Bellantoni nata ad Albenga nel 1964, studi classici, attualmente impiegata amministrativa.

Nel 1997 ha ricoperto la carica di Assessore al Turismo e Spettacolo del comune di Albenga.

Ha all’attivo diverse pubblicazioni frutto di appassionate ricerche e studi approfonditi, per citarne qualcuno: ”Storie semplici “ con il racconto “La mula” che ha ottenuto un riconoscimento al PREMIO INTERNAZIONALE MICHELANGELO BUONARROTI; impegnata nel Comitato Pari Opportunità del comune di Albenga e successivamente divenuta Presidente della società pubblico-privata “Isola Gallinara Srl “ ha svolto con passione un progetto condiviso con l’Amministrazione Comunale che ha portato alla realizzazione dell’Area Multimediale dell’isola Gallinara per il quale è divenuta referente istituzionale presso la Regione Liguria. Nel 2021-22 viene premiata al CONCORSO MARIO PANNUNZO sezione poesia edita dallo ZONTA CLUB ALASSIO-ALBENGA “Una Donna per la sua città “. Attiva nel sociale ha sempre prestato il suo contributo alle associazioni collaborando in progetti con tematiche importanti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.