Cultura
Tendenza

Le storie andoresi puntano i riflettori sull’Africa

Ci sono fili sottili che legano Andora all’Africa. Uno di questi lo ha tessuto Lorenza Vallarino che da vent’anni opera a favore di un dispensario e in un ospedale in Camerun costruito e sostenuto anche con donazioni arrivate dal comune Ligure. Il racconto di questa straordinaria esperienza è al centro di  ‘Africa è -Storie Andoresi nel mondo’, in programma, martedì 20 giugno, alle ore 21:00nella sala polivalente di Palazzo TAGLIAFERRO. Un’edizione speciale della rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura del comune di Andora e che ha come obiettivo raccontare l’Andora del passato e del presente da diverse angolazioni.

Lorenza Vallarino, dal 2003, ha trascorso lunghi periodi in Camerun e ha dedicato tutti i suoi giorni di ferie collaborando con la congregazione delle Suore della Carità. Una dedizione completa che le permette di raccontare la sua Africa senza alcun pietismo. Lorenza incontra il pubblico non per parlare di sé, ma dell’Africa e di come, dall’Italia, tutti possano aiutare l’opera realizzata in  Camerun che dà servizi sanitari necessari, senza fare assistenzialismo, nel pieno rispetto della dignità di un popolo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.