Savona

L’Associazione Bastapoco dona un’autovettura alla Terapia del dolore e cure palliative di ASL 2

Oggi pomeriggio l’Associazione Bastapoco ha ufficialmente consegnato una autovettura una FIAT Panda  City Life 1.0 70 cv Hybrid  alla S.C. Cure Palliative  e Terapia del Dolore di ASL2, da dedicare al Servizio Cure Domiciliare per le visite domiciliari e per le attività territoriali del distretto Albenganese.

L’Associazione Bastapoco è una organizzazione di volontariato che opera sul territorio con l’obiettivo di fornire un supporto concreto alle persone con patologie oncologiche gravi e ai loro familiari, in ausilio, integrazione e sinergia ai servizi offerti dalla struttura pubblica, diffondendo la conoscenza del diritto alle cure palliative.

Tra le altre cose l’Associazione fornisce in comodato gratuito presidi sanitari a supporto della degenza domiciliare, supporto ai pazienti  con volontari non sanitari e sostegno psicologico ad integrazione dei servizi forniti da ASL 2 .

Attiva dal 2011, l’Associazione collabora con l’Asl 2 sul territorio andorese e finalese in una congiunta attività di intervento e organizza iniziative ed eventi per realizzare i propri obiettivi di solidarietà sociale.

“La collaborazione  e la sinergia tra le associazioni e le istituzioni sanitarie come ASL 2 è fondamentale per migliorare e potenziare i servizi offerti ai cittadini” dichiara il Commissario Straordinario di ASL 2, Michele Orlando. “Ringraziamo l’Associazione Bastapoco per questa significativa donazione, che sicuramente avrà un impatto positivo soprattutto in termini di accesso alle cure.”

“Riceviamo con grande piacere questa donazione perché servirà a migliorare e rafforzare la nostra presenza sul territorio e per il territorio” è il commento della Dott.ssa Monica Cirone, direttore Sociosanitario di ASL 2 e prosegue ”I servizi di cure domiciliari sono per noi davvero importanti, è un settore sul quale stiamo investendo tanto perché è il momento che la sanità si riavvicini al cittadino per prendersene cura anche all’interno dell’ambiente domestico”

  “Oggi sono presenti alcuni dei nostri medici ed infermieri  che utilizzeranno l’auto per le loro attività quotidiane. Leggo nei loro volti la soddisfazione nel ricevere questo nuovo mezzo che sicuramente supporterà il lavoro di tutta la nostra squadra” conclude la Dott.ssa Torti, direttore della S.C.  Cure Palliative e Terapia del Dolore di ASL 2.

“Per noi si tratta di un investimento importante per un attività importante” afferma il Dott. Marco Ghini, Presidente di Bastapoco “La nostra Associazione in questo frangente, ha solo il merito di aver destinato una “somma” per la soluzione immediata di un’esigenza; ciò non sarebbe stato assolutamente possibile se non attraverso la vicinanza delle persone che quotidianamente ci supportano.”

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.