Alassio Andora LaiguegliaLaigueglia

Laigueglia, Giornate Fai di Primavera 2024, un successo l’iniziativa “Intrecci d’arte e d’amore”

Lo scopo della manifestazione era far riscoprire Laigueglia e i suoi tesori nascosti: obiettivo raggiunto

Ieri pomeriggio si sono concluse le Giornate FAI di Primavera del FAI – Fondo Ambiente Italiano, un weekend ricco di cultura e valorizzazione del territorio. In tutta Italia, le delegazioni del FAI, si sono impegnate ad aprire al pubblico 750 siti d’interesse culturale, rendendoli fruibili con accurate visite guidate.

Un grande successo è stato riscontrato anche da parte dei volontari della Delegazione FAI e dal Gruppo FAI Giovani di Albenga –Alassio, circa 1100 persone sono accorse a visitare le bellezze di Laigueglia nel percorso “Intrecci d’arte e d’amore”. Nelle due giornate sono stati più di 300 i visitatori al campanile di Levante e almeno 500 quelli che hanno deciso di scoprire il borgo partecipando al giro guidato del centro storico. Insieme ai volontari del FAI erano presenti anche 73 alunni degli Istituti Superiori del territorio che si sono messi in gioco come Apprendisti Ciceroni raccontando i beni aperti o affiancando i volontari all’accoglienza.

Lo scopo dell’iniziativa era far riscoprire il paese e i suoi tesori nascosti. Il Comune di Laigueglia e il parroco don Danilo hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, permettendo l’apertura a contributo libero nei luoghi di maggior interesse storico artistico e collaborando nella costruzione di un ricco percorso per le vie della cittadina. Durante i due giorni i ragazzi del FAI hanno accompagnato i visitatori alla scoperta di Laigueglia raccogliendo fondi per la campagna nazionale del FAI – Fondo Ambiente Italiano “Curare il patrimonio, raccontandolo”.

La Delegazione di Albenga-Alassio ringrazia per il prezioso aiuto il Comune di Laigueglia, il sindaco Giorgio Manfredi e l’amministrazione Comunale, nella persona del consigliere Alessandro Chirivì, il parroco don Danilo, il sig. Felice Schivo e l’associazione Qui Laigueglia per tutto il loro supporto. La Capo Delegazione Elena Formento ringrazia di cuore tutti i volontari che con il loro prezioso contributo hanno accompagnato i visitatori alla scoperta di un borgo unico e ricco di bellezza.

Si ricorda che il Fondo Ambiente Italiano, associazione attiva sul territorio nazionale sul fronte della valorizzazione e conservazione dei beni culturali e ambientali, è una realtà viva e ricca di iniziative distribuite su tutto l’arco dell’anno.

Per saperne di più e per rimanere sempre aggiornati sulle attività proposte, si può visitare il sito internet nazionale www.fondoambiente.it e seguire le pagine Facebook e Instagram del Gruppo FAI Giovani della Delegazione di Albenga-Alassio per non perdere mai di vista gli eventi organizzati in zona.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.