Sport
Tendenza

Laigueglia capitale del judo con tre campionesse: Alessia Regis, Rosalba Forciniti e Maria Centracchio

Da venerdì 21 a domenica 23 giugno il borgo marinato ospiterà il “Judo Beach Camp”

.A Laigueglia tre giorni dedicati al judo. Da venerdì 21 a domenica 23 giugno il borgo marinato ospiterà il “Judo Beach Camp”, evento di formazione e pratica del judo presso il palazzetto-palestra di via dei Cha. A coordinare le tre giornate di sport saranno tre campionesse: Alessia Regis, Rosalba Forciniti e Maria Centracchio. “Ospitare il Judo Beach Camp a Laigueglia è per noi motivo di orgoglio – affermano il sindaco Giorgio Manfredi e il consigliere delegato allo Sport Lino Bersani –  Si tratta di un evento che vedrà la partecipazione di moltissimi giovani e istruttori di livello internazionale. Il borgo, conosciuto per le bellezze del suo territorio, da qualche anno sta diventando anche capitale dello sport: non solo ciclismo, mountain bike, beach volley e sci di fondo sulla spiaggia, ma anche teatro di stage di alta qualità dello judo con la partecipazione di tre campionesse come Alessia Regis, Rosalba Forciniti e Maria Centracchio alle quali diamo il nostro benvenuto a Laigueglia”.


Il programma della tre giorni è stato definito da tempo. Si comincia venerdì 21 giugno con le lezioni per i più giovani, guidati da Alessia Regis, focalizzati sulla tecnica del taiotoshi dalle 15.30 alle 17. Successivamente, Rosalba Forciniti si occuperà degli esordienti B fino ai senior, concentrandosi sul kumikata ayotsu/kenkayotsu dalle 17 alle 19, una fondamentale tecnica di afferramento.
Sabato 22 giugno, le attività proseguiranno al mattino con Rosalba Forciniti che insegnerà il morote seoi nage ai gruppi di bambini e ragazzi dalle 9 alle 10.30. Dalle 10.30 alle 12.30, sarà la volta di Alessia Regis con il kataguruma per gli atleti più avanzati. Nel pomeriggio, Maria Centracchio si dedicherà alle basi del newaza, la lotta a terra, con i più giovani dalle 15.30 alle 17.00, e guiderà i più esperti nelle transizioni dal tachi waza al newaza dalle 17 alle 19.
La giornata finale, domenica 23 giugno, inizierà con un turno unificato sotto la guida di Regis e Forciniti, che presenteranno il renraku morote seoinage dalle 9 alle 10.30. Seguirà un corso di aggiornamento tecnico per istruttori, condotto da Alessia e Andrea Regis, che si concentreranno su co-uchi makikomi ayotsu e taiotoshi kenkayotsu dalle 10.30 alle 12.30. Il pomeriggio continuerà con ulteriori approfondimenti sulla transizione tachiwaza-newaza dalle 14.30 alle 16.30.
Oltre all’elevato livello tecnico garantito dalle sessioni di formazione, il Judo Beach Camp si distingue per l’ambiente unico in cui si svolge, combinando la bellezza del mare con l’arte marziale del judo. Con il patrocinio del Comune di Laigueglia e del Judo Torino Club, l’evento rappresenta una straordinaria opportunità per gli atleti di migliorare le proprie capacità, imparare nuove tecniche e condividere esperienze con alcuni dei nomi più stimati nel mondo del judo italiano.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.