Albenga

L’agente della polizia locale di Albenga Alessandro Pomponi ottiene l’argento ai campionati italiani di paracadutismo

“Una soddisfazione per tuta la Città” queste le parole del sindaco di Albenga Riccardo Tomatis dopo l’ottenimento dell’argento ai campionati italiani categoria intermedi conquistato con il quartetto “Dopamine” dall’agente della polizia locale di Albenga Alessandro Pomponi.

Il paracadutismo è la mia passione. L’ho coltivata fin da piccolo seguendo le orme di mio nonno anche lui paracadutista e mio papà Umberto che, invece, si lancia con il deltaplano.

Lanciarsi è sempre una grande emozione così come lo è stato ottenere la medaglia d’argento ai campionati italiani.

La gara consisteva nel lanciarsi in gruppo e riuscire a comporre diverse figure nel più breve tempo possibile. Serve molto allenamento e una grande concentrazione”.

Alessandro ha portato a casa un grande risultato, ma tra i lanci più emozionanti che tutta Albenga (e non solo) ricorda c’è senza dubbio quello del 2 giugno.

Tutti gli anni Alessandro Pomponi si lancia eseguendo figure nel cielo con i fumogeni. Quest’anno il lancio è stato ancor più da cardiopalma per le condizioni del vento che non hanno reso semplice l’esibizione e, soprattutto l’atterraggio. Solo la grandissima professionalità di tutti coloro che si sono lanciati ha permesso di garantire uno straordinario e indimenticabile spettacolo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.