Savona
Tendenza

Ladro seriale arrestato a Savona

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Savona, allertati e con la collaborazione del servizio di vigilanza interna, hanno arrestato un 20enne italiano, che aveva appena commesso due furti in due diversi negozi di un noto centro commerciale savonese. Forse il ragazzo, già noto alle Forze dell’Ordine nonostante la giovane età, era particolarmente appassionato di “tecnologia”, infatti aveva prima rubato alcuni videogiochi in un negozio e, poco dopo, aveva sottratto ulteriore materiale elettronico (supporti per tablet, casse acustiche, ecc.) in un altro esercizio commerciale, nascondendo tutto in uno zaino. I movimenti sospetti del giovane venivano notati dagli addetti alla vigilanza, che, immediatamente, richiedevano l’intervento dei Carabinieri che giunti sul posto dopo pochi minuti procedevano al controllo del giovane.

Il ragazzo, fermato con ancora tutta la refurtiva nascosta nello zaino, non opponeva alcuna resistenza e veniva tratto in arresto dai carabinieri, che lo accompagnavano in caserma per i successivi accertamenti.

L’arrestato, giudicato dalla locale Autorità Giudiziaria nella mattina odierna con rito direttissimo, è stato condannato per il reato di furto aggravato e tradotto presso il carcere di Genova Marassi.

Tutti gli oggetti, per un valore di circa 700 euro, sono stati recuperati e restituiti ai proprietari.

Il procedimento è attualmente nella fase preliminare ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità degli indagati, non essendo stata assunta alcuna decisione definitiva da parte dall’Autorità Giudiziaria.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.