Cultura

La voce come stimolo ed invito alla lettura

Hanno raggiunto ed oltrepassato il traguardo delle 1000 Pillole di lettura. Sono i prestatori di voce della associazione “Cosavuoichetilegga?” che hanno inaugurato recentemente la collaborazione con la Biblioteca civica di Laigueglia:                               

“Nei giorni scorsi- ci ha detto Tiziana Minacapilli, una delle tante associate- abbiamo superato le mille pillole ed inaugurato la collaborazione tra la Biblioteca i Laigueglia. Ora sulla pagina della biblioteca laiguegliese, alla voce Pillole di lettura, sarà possibile trovare una scaffalatura virtuale in cui sono contenute decine e decine di Pillole di lettura, recenti e passate”. Per chi volesse ascoltarle è possibile farlo visitando il sito www.bibliotecalaigueglia.it                                                               

L’ associazione è stata costituita il 6 febbraio 2019. A fondarla sono state sette donne: Anna Cossetta, Graziella Ghezzi, Irene Ciravegna, Loredana Polli, Monica Maggi, Paola Paolino e Susy Minutoli; un gruppo di amiche appassionate di lettura, teatro e cultura a cui in seguito si sono aggiunti insegnanti, docenti universitari, cittadini, poeti, performer, operatori sociali e culturali, attori, danzatrici e tante altre persone accomunate da una forte volontà di creare e condividere progetti collegati in particolare alla lettura. Il progetto era nato nel 2013 da un’idea di Monica Maggi. L’associazione è composta da una Compagnia stabile di lettori attori, da un gruppo di lettori ad alta voce e collabora con “Il borgo dei poeti”, gruppo di poeti, lettori e performer.  L’elenco dei volontari è lunghissimo. Ne presentiamo solo alcuni: Paola Paolino, Susy Minutoli, Monica Maggi, Graziella Ghezzi, Loredana Polli, Michele Marziano, Irene Ciravegna, Mauro Pinzone, Micaela Verganesi, Sara Ogando Dos Santos, Tiziana Minacapilli, Giancarlo Enrico, Sonia Angarano, Donata Marchesini e Carmen Pisano. Comunque per chi volesse avere maggiori informazioni sulle iniziative dell’associazione è possibile seguire le pagine FB #cosavuoichetilegga? Instagram cosavuoichetilegga oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica  cosavuoichetilegga@gmail.com  o telefonicamente chiamando il numero 347 5031329.

CLAUDIO ALMANZI

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.