Loano
Tendenza

La settimana dei capodogli vissuta da Menkab il respiro del mare

Il team Menkab insieme a INFN – Sezione di Genova per il progetto #catodon e CLIC ha avuto modo di identificare e registrare ben 5 capodogli, di cui uno – Gandalf – risulta essere una vecchia conoscenza del team, infatti è presente nel catalogo dal 2010.

Le immagini mostrano quanto i capodogli avvistati e tracciati acusticamente fossero molto vicino a costa, uno a un paio di miglia dall’Area Marina Protetta Isola di Bergeggi, su cui Menkab effettua monitoraggi dedicati proprio ai cetacei.

Sarà sempre più importante ampliare i monitoraggi e i campionamenti costieri, proprio per capire come un eventuale aumento di traffico marittimo o di impatto antropico potrebbero modificare la presenza e il passaggio di questi giganti del mare.

Foto di Biagio Violi | Giulia Calogero | Elia Biasissi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.