Albenga
Tendenza

La reazione di Diego Distilo alle parole di ieri del sindaco agli studenti sui manganelli

Albenga. E’ stata immediata la reazione del presidente del consiglio comunale Diego Distilo sulle parole pronunciate ieri al Teatro Ambra dal sindaco Tomatis. “Come si può andare davanti a dei giovani studenti a dire di opporsi ai manganelli ? – dice – “Il messaggio che l’amministrazione comunale sta promuovendo in città e davanti ai giovani è quello di non rispettare le regole e il lavoro delle forze dell’ordine . I fatti accaduti a Pisa sono sicuramente avvenuti per colpa di qualche associazione che voleva innescare del caos, non di certo per colpire studenti che stavano manifestando . Manifestare è libertà è democrazia, ma come si può dire a degli Studenti , come ha fatto il Sindaco ieri , di opporsi ai manganelli ? 

Ma si rende conto che invece di insegnare ai nostri giovani di manifestare pacificamente li istiga alla violenza , alla vendetta al non rispetto delle divise . Il Sindaco chiarisca immediatamente e spieghi bene cosa voleva dire perchè il messaggio che ieri ha dato a studenti e ragazzi è davvero scandaloso .

Cari ragazzi manifestate sempre nella vostra vita con il rispetto delle regole , dei percorsi delle manifestazioni e soprattutto distinguetevi sempre da manifestanti che hanno altri scopi . Manifestare è libertà è democrazia con il massimo rispetto verso tutti e soprattutto verso le forze  dell’ordine che si trovano in quei luoghi per lavoro , per campare le proprie famiglie e soprattutto con quelle divise che rappresentano lo stato”, conclude Distilo .

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.