Savona
Tendenza

La Provincia convoca le associazioni di categoria per il caso rigassificatore

A partire dalla presentazione dell’idea progettuale da parte di Snam la Provincia è stata presente sia in tutte le riunioni di approfondimento tecnico con i singoli Comuni, sia come parte attiva nell’intercettare e portare all’attenzione della Struttura Commissariale le esigenze del Territorio, arrivando alla definizione di un incontro operativo dedicato alle associazioni di categoria, così come concordato in una delle ultime riunioni intercorse del Tavolo Provinciale per lo Sviluppo Economico, ed un secondo richiesto da un operatore del settore specificamente interessato che si terranno la settimana prossima. In questo ruolo e nella naturale funzione di coordinamento territoriale il Presidente ha invitato anche tutti i Consiglieri ad un confronto sul tema di interesse nazionale di imminente svolgimento e non appena raccolte le dovute precisazioni e integrazioni, quando la situazione lo consentirà in maniera utile e opportuna, provvederà a dare corso a tutti gli adempimenti e le iniziative per dare evidenza concreta a tutte le Amministrazioni Territoriali interessate. Per questo la Provincia nella persona del Presidente non è stato parte della riunione in Comune svoltasi ieri, di cui ha avuto evidenza solo in maniera informale e senza averne ricevuto comunicazione e relativo invito. Un incontro che ha assunto natura specificamente politica invece che istituzionale e che rischia di confliggere con la necessità amministrativa di gestire un percorso delicato che prevederà la “V.I.A.” Nazionale, procedura di massima attenzione e tutela ambientale prevista dall’ordinamento.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.