Savona
Tendenza

La Prefettura passa ai raggi x le problematiche connesse all’intensificazione dei flussi veicolari  nel periodo estivo

In Prefettura si è tenuta una riunione, presieduta dal Prefetto, alla quale hanno partecipato numerosi Sindaci e rappresentanti di Amministrazioni locali, delle Forze di polizia, dei Vigili del Fuoco e degli Enti proprietari e gestori della rete stradale e autostradale che attraversa il territorio savonese.

Nel corso dei lavori sono stati approfonditigli aspetti connessi alle condizioni della predetta rete in vistadel prevedibile incremento dei flussi veicolari nellaprossima stagione estivanonché alle misure organizzative da porre in essere per garantire la fluidità della circolazione in relazione alla presenza di cantieri per la realizzazione di interventi manutentivi dellemedesime infrastrutture.

Al riguardo il rappresentante di Autostrade per l’Italia S.p.A.ha confermato chenon sono in programma lavori che possano creare turbative alla circolazione, nei prossimi mesi estivi, nel tratto dell’A10 compreso tra Genova e Savona,.

Per quanto concerne la tratta autostradale A6, il rappresentante della società Autostrada dei Fiori S.p.A. ha reso noto che è stato già rimosso sino al termine della stagione turistica il restringimento per lavori esistente sul viadotto Tre Ponti, inprossimità dell’interconnessione con la predetta A10, in direzione Savona.

Ha inoltre precisatoche sarà consentita la fruizione di due corsie nella direzione di traffico prevalente all’interno dei cantieri inamovibili presenti tra Altare e Millesimo, nelle seguenti fasce orarie: dalle ore 14.00 di venerdì alle ore 14.00 di domenica, in direzione Savona e dalle 14.01 di domenica fino alle 14.00 del lunedì successivo, in direzione Torino.

Per agevolare la circolazione, sul tronco A10, tra Imperia e Savona in direzione di quest’ultimo Capoluogo, è prevista, nei fine settimana a partire dalla fine del corrente mese di giugno, la progressiva rimozionedei cantieri che determinanorestringimenticon l’obiettivo di eliminarli  del tutto dal prossimo28luglio fino alla prima decade di settembre.

Per quanto attiene alle condizioni della viabilità sulle strade statali, il rappresentante della società ANAS ha comunicato che, lungo l’Aurelia, sono previsti cantieri che impongono la circolazione a senso unico alternato nel Comune di Noli, per la realizzazione di interventiche saranno ultimati entro la prima metà di luglio mentre sono stati posticipati al prossimo mese disettembre, i lavoriprevisti presso la galleria di Capo Mele in prossimità di Laigueglia.

Risultano, anche, essere stati sospesi i lavori di realizzazione della passerella pedonale del Comune di Borghetto Santo Spirito,che riprenderannoanch’essinei prossimi mesi autunnali.

Per quel che concerne la strada statale n. 334 “del Sassello”,oveinvece è destinato a permanere fino a fine annoil senso unico alternatodal km 7+520 al km 7+650 in territorio del Comune di Stella,Anas provvederàad installare, in quella tratta,  idonea segnaletica per evitare che vi accedanoarbitrariamente mezzi pesanti che rischiano di rimanervi bloccati per le condizioni della sede stradale.

Con riferimento alla viabilità provinciale, è emerso ancora che sono in fase di ultimazione i lavori in corrispondenza dei km 15+739 – 16+103 e  27+127 della S.P. 490 del Colle del Melogno, che non dovrebbero peraltro avere significativericadutesulla circolazione.

Sono comunque allestitiin locoimpianti semaforici per garantire la sicurezza della circolazione così come sulla SP 2, al km 5-943, in località Ellera; sulla S.P. 51, al km 14+220 nel Comune di Murialdo; sulla SP 542, per l’adeguamento strutturale di una porzione del ponte sul Rio del Giovo, al km 17+438, nel Comune di Pontinvrea.

Sulla SP 28 bis SP 339, sono infine in corso lavori per il consolidamento e la messa in sicurezza di ponti nei Comuni di Roccavignale e di Cengio.

I rappresentanti delle Amministrazioni comunali hanno illustratole problematiche attinenti le arterie che attraversano i rispettivi territori comunali, in relazione alle quali gli enti gestori hanno assicurato il loro tempestivo interessamento per la risoluzioneo mitigazione delle criticità segnalate.

Il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Savona ha evidenziato l’esigenza di rendere lo scambio di informazioni in materia di viabilità quanto più efficace e tempestivoin modo da consentire la celere diffusione delle notizie di interesse a favore degli utenti. In tale contestosi è condivisa  l’utilità dell’aggiornamento dei pannelli a messaggio variabile sulla tratta autostradale al fine di rendere noti agli automobilisti che la percorrono il maggior numero di informazioni possibile, anche in relazione ad eventuali criticità presenti sulla viabilità ordinaria alternativa.

Il Prefetto ha concluso i lavori ribadendo la necessità del mantenimento di uno stretto raccordo informativo e operativo tra i soggetti presenti per garantire le migliori condizioni di gestione del trafficoin ragione delle attuali condizioni infrastrutturali del sistema viario. Ha inoltre ricordato che, al fine di assicurare le necessarie azioni di coordinamento in caso di criticitàdi varia natura a tutela della sicurezza stradale e dell’incolumità pubblica, sarà posto in stato di attenzione il Comitato operativo per la viabilità.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.