Liguria

La Liguria dice addio all’artista Giuliano Montaldo

“Genova e la Liguria ricordano con affetto e immensa stima Giuliano Montaldo, regista, sceneggiatore e attore di fama mondiale, noto per aver diretto, tra gli altri, film come ‘Gli Intoccabili’ e ‘Sacco e Vanzetti’. Una vita dedicata all’arte, tra cinema e teatro, che ha portato Montaldo dalla sua Genova fino a Roma, città dove si è spento all’età di 93 anni. Perdiamo uno dei massimi esponenti del mondo del cinema, di cui è stato pioniere e poi amato decano, regista di oltre 20 film e già presidente dell’Accademia del Cinema Italiano. ​Nel 2002 era stato nominato ​cavaliere di ​Gran ​Croce dal Presidente della Repubblica​, mentre nel 2007 il Paese lo aveva celebrato con il conferimento del David di Donatello alla carriera​. In questa giornata di cordoglio, Regione Liguria si stringe attorno alla famiglia del regista e a tutto il comparto cinematografico​”.​ Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Cultura Giovanni Toti in merito al decesso del regista Giuliano Montaldo, nato a Genova nel 1930.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.