Liguria
Tendenza

Innovazione delle imprese, la Regione stanzia altri 5 milioni di euro

Regione Liguria stanzia ulteriori 5 milioni e 620 mila euro sul bando per i progetti di innovazione delle micro, piccole e medie imprese liguri. Un importo che permetterà di scorrere la graduatoria di tutte le 90 domande pervenute il primo giorno di apertura, così da finanziare il maggior numero di progetti ammissibili. Ad approvare il rifinanziamento del bando attuativo dell’azione 1.1.1 del POR Fesr 2021-2027 è la Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

“Un ulteriore segnale di attenzione da parte dell’amministrazione, in favore delle imprese che lavorano negli ambiti della Smart Specialization Strategy regionale – spiega Benveduti – e per rafforzare la competitività del sistema economico ligure abbiamo approvato un rifinanziamento che porta a 9 milioni e 620 mila euro l’importo complessivo del bando dedicato all’innovazione delle imprese. Le risorse approvate dimostrano la nostra capacità nel saper intercettare un reale bisogno delle imprese”.

Si ricorda che il bando aveva una dotazione iniziale di 4 milioni di euro, a valere sull’azione 1.1.1 del PR FESR 2021-2027, e si è chiuso lo scorso 31 luglio. Erano ammessi a finanziamento i progetti delle imprese presentati in coerenza con i contenuti della Smart Specialization Strategy (S3), con un costo minimo di 30 mila euro, finalizzati all’accrescimento della capacità innovativa dell’impresa e all’innovazione dei processi e dell’organizzazione dell’attività.
“Per il filone dedicato all’innovazione delle imprese sono in programma altri interventi, oltre a quelli già attivati nella nuova programmazione. Continueremo anche in futuro a rafforzare la crescita delle imprese in questo settore per noi strategico” – conclude Benveduti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.