Savona
Tendenza

 Imprenditore savonese arrestato per violenza sessuale di gruppo aggravata

i fatti risalgono a maggio 2023

Ieri mattina i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Savona hanno arrestato un trentaseienne, con precedenti, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Savona, con l’accusa di violenza sessuale di gruppo, aggravata.

Le indagini, coordinate dalla Procura, riguardano fatti avvenuti nel maggio del 2023, ai danni di una donna che, con il pretesto di un’offerta di lavoro, era stata attirata con la scusa di una cena nell’abitazione dell’arrestato, titolare di una ditta. La donna aveva accettato,  con la rassicurazione che vi sarebbero state altre persone, ma nel corso della serata l’arrestato ed un amico avrebbero  abusato sessualmente di lei.

Le delicate attività di indagine avevano permesso ai poliziotti di accertare e ricostruire l’accaduto e i due erano già stati deferiti per violenza sessuale di gruppo aggravata.

L’A.G., sulla base degli ulteriori riscontri investigativi ed il pericolo di reiterazione del reato, ha emesso il provvedimento restrittivo eseguito ieri.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato arrestato ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si evidenzia che i provvedimenti adottati in questa fase non implicano la responsabilità dell’indagato sino al definitivo accertamento di colpevolezza che potrà avvenire solo con sentenza irrevocabile.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.