Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Importante riconoscimento per l’Istituto Alberghiero “Giancardi Galilei Aicardi” di Alassio

Una delegazione di undici studenti e tre docenti accompagnatori dell’Istituto Alberghiero “Giancardi Galilei Aicardi” di Alassio, accompagnati dal docente e consigliere comunale con incarico alle Politiche Scolastiche ed Edilizia Scolastica Fabio Macheda, sta per partire alla volta della Spagna per partecipare alla 24ª edizione della rinomata Conxemar, la fiera internazionale dell’acquacoltura e della filiera del pescato, che avrà luogo a Vigo (Galizia) da oggi al 5 ottobre. Alla vigilia della partenza c’è grande entusiasmo e soddisfazione da parte di studenti, famiglie e personale docente per questa partecipazione, che rappresenta un riconoscimento di primissimo livello. L’Istituto “Giancardi Galilei Aicardi” è stato scelto, infatti, tra moltissime scuole di tutta Italia, selezionato in base a vari parametri che ne hanno premiato l’eccellenza, specie per quanto riguarda la produzione di materie prime da parte dell’azienda agraria scolastica , poi inserite nelle lavorazioni di cucina dell’Istituto Alberghiero (Agri Ristorante).

L’evento spagnolo, dedicato nello specifico al mondo della filiera del pescato, costituisce altresì un appuntamento grande di rilievo per gli operatori dei settori della pesca provenienti dalla regione galiziana, dalla Spagna e anche dall’estero. Presso lo stand, di oltre 500 metri quadrati, organizzato dal MASAF, verranno ospitati gli operatori italiani della filiera. In questo contesto, gli studenti dell’Istituto di Alassio avranno modo di partecipare a varie iniziative di importante valore culturale che ruotano intorno ai prodotti ittici e di mettere in pratica il proprio talento e la propria professionalità. Tutto questo avverrà nell’importante STAND ITALIA, che sarà inaugurato da parte del Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle ForesteFrancesco Lollobrigida, e sarà volto a promuovere con conferenze, dibattiti, tavole rotonde e show cooking il valore delle imprese della pesca e le produzioni ittiche del nostro Paese e il valore della nostra cucina di mare. Gli studenti, grazie al Ministero e al Dirigente Scolastico Prof. Massimo Salza, avranno un’occasione unica e concreta per rappresentare il proprio Paese all’estero.

Prima della partenza, la Dott.ssa Eleonora Iacovoni, Dirigente del Ministero, ha rivolto alla delegazione alassina un saluto istituzionale trasmesso in videoconferenza, sottolineando l’importanza di questa partecipazione e l’augurio agli studenti coinvolti di poter realizzare in Spagna un’esperienza formativa di grande valore.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.