Albenga
Tendenza

Il sindaco di Albenga chiede la riapertura H24 del punto di primo intervento: “La sanità è una priorità”

Il primo cittadino Riccardo Tomatis ha inviato una lettera all'assessore Gratarola

di Roberto Tomatis. Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis, appena rieletto,  ha deciso di affrontare come priorità il tema della sanità, che è stato al centro della sua campagna elettorale e del suo precedente mandato. 

Tomatis ha inviato una lettera all’assessore regionale Gratarola chiedendo la riapertura del punto di primo intervento dell’ospedale Santa Maria di Misericordia per 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, per fronteggiare l’aumento delle presenze estive e garantire un servizio migliore, sottolineando l’importanza di questa richiesta per rispondere alle esigenze dei cittadini e dei turisti in un territorio dove la situazione sanitaria è emergenziale. 

Il sindaco ha espresso preoccupazione per i possibili disagi che potrebbero verificarsi se il punto di primo intervento non tornasse a operare a pieno regime, attribuendo la responsabilità alla Regione. Ha inoltre sollecitato una rivalutazione dell’opportunità di affidare la gestione dell’ospedale in partenariato pubblico/privato, ma evidenziando che il territorio non può attendere e che il punto di primo intervento deve essere attivo tutti i giorni e per l’intera giornata.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.