Food & Wine Ambiente
Tendenza

Il prodotto testimonial del territorio, a Laigueglia shooting fotografico per il panettone “griffato” Antiche vie del sale

Continua l’impegno di Alessandro Navone, presidente dell’Associazione dei Comuni delle Antiche Vie Del Sale, nella promozione dell’alleanza costa-entroterra con protagonisti prodotti, aziende ed esperienze enogastronomiche.

Il panettone dello chef Roberto Revel, realizzato nel laboratorio di pasticceria dellostorico marchio “Cacciò” di Gavenola (la frazione di Borghetto D’Arroscia), diventa strumento di marketing territoriale per promuovere il lifestyle delle piccole comunità attraversate dalle “Vie Marenche”.

«Il concept – come evidenzia il Gourmet “Revel” – è aver realizzato nel microclima della Valle Arroscia, a pochi passi dal mare, un panettone che racconti i ritmi lenti di questa parte di Liguria dalle bellezze uniche,un panettone che, tramite l’effetto recall, stimoli a visitare e a promuovere una terra ricca di sorprese».

«Anche lo shooting fotografico nel borgo di Laigueglia – rimarca Franco Laureri, responsabile della comunicazione delle Antiche Vie del Sale – rientra nella strategia di promozione del concetto di co-marketing tra aziende e territori, nell’ottica di promuovere sinergicamente l’intero sistema turistico delle “due Ligurie”».

Le immagini del book fotografico sul sito www.revel-ilpanettone.it e www.anticheviedelsale.eu.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.