Savona
Tendenza

Il Prefetto incontra il sindaco Tomatis e una delegazione di lavoratori della Clinica San Michele

l'incontro oggi in prefettura

Nella mattinata di oggi, giovedì 9 maggio, il Prefetto di Savona Carlo De Rogatis ha ricevuto il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis e una rappresentanza dei lavoratori della Clinica San Michele.

Il Sindaco ha espresso, a nome dei lavoratori e delle lavoratrici, le preoccupazioni relative al futuro della Clinica relative alla possibilità che l’ASL decida di non rinnovare la convenzione per la riabilitazione funzionale con la stessa.

Il Prefetto ha sottolineato come siano di Sua competenza le questioni occupazionali legate al territorio.

Data l’incertezza delle notizie, attualmente diffuse esclusivamente a mezzo stampa, il sindaco Tomatis e i lavoratori hanno concordato di procedere con la richiesta di ulteriori informazioni, impegnandosi a informare il Prefetto in caso di ulteriori sviluppi.

Affermano le lavoratrici della Clinica San Michele: “È stato molto importante essere ricevuti dal Prefetto, che ha preso a cuore la nostra causa. Sono circa 80 i lavoratori, e le relative famiglie, che se non fosse rinnovata la convenzione per la riabilitazione funzionale vedrebbero il proprio futuro lavorativo a rischio, oltre al grave danno che subirebbe il territorio perdendo un’eccellenza come quella rappresentata dalla Clinica San Michele.

Vedremo nelle prossime settimane e nei prossimi mesi se ci saranno novità sul tema e, nel frattempo, continueremo a tenere alta l’attenzione”.

Il sindaco presenterà richiesta per poter visionare la proposta dei privati sull’Ospedale Santa Maria di Misericordia e contatterà anche l’Asl per ottenere ulteriori ed eventuali chiarimenti di merito.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.