AlbengaSport
Tendenza

Il Giro d’Italia torna ad Albenga, sotto le torri la partenza della 7° tappa del 34° Giro Donna 

Il Giro d’Italia torna ad Albenga: la Città delle Torri ospiterà la partenza della 7° tappa del 34° Giro Donna (Giro d’Italia Internazionale Femminile), la più prestigiosa gara del ciclismo femminile dell’Uci (Unione Ciclistica Internazionale).

Il prossimo 6 luglio 24 squadre tra World Tour e Continental provenienti da tutto il mondo per un totale di 168 atlete, si sfideranno per contendersi la maglia rosa in circa 1000 km di percorsi in totale attraversando, in 9 tappe, ben 5 regioni tra cui la Liguria.

Il sindaco e assessore allo sport Riccardo Tomatis afferma: «Dopo lo straordinario successo della partenza del Giro d’Italia nel 2015, la Riviera torna a tingersi di rosa. Nei prossimi giorni faremo un sopralluogo in città con gli organizzatori della tappa per organizzare al meglio tutti gli aspetti legati alla logistica del Quartier Tappa. Ospitare la partenza del Giro Donna è un’occasione che darà una grandissima visibilità ad Albenga e all’intero comprensorio. Le atlete partiranno dalla nostra città e, dopo un percorso nel nostro entroterra, termineranno la tappa a Alassio. La diffusione mediatica e la live sarà garantita attraverso emittenti nazionali quali la Rai e Broadcaster Internazionali. È intenzione dell’Amministrazione realizzare, anche in collaborazione con Alassio e le altre località toccate dal passaggio della 7° tappa del Giro Donna, una serie di eventi collaterali che coinvolgeranno i cittadini e il tessuto economico e commerciale del nostro comprensorio così come era avvenuto per il Giro d’Italia maschile. Occasioni di visibilità come questa non possono non essere colte. Il ciclismo offre la possibilità di valorizzare e dare visibilità al nostro splendido territorio che, grazie al suo clima e al suo straordinario entroterra, permette di praticare sport all’aria aperta 365 giorni l’anno».

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.