Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Il Comune di Alassio celebra il 25 novembre con un progetto di educazione al rispetto dedicato ai giovani

Nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, l’Assessorato allo Sport e alle Politiche Giovanili del Comune di Alassio annuncia un’importante iniziativa volta a sensibilizzare e prevenire la violenza di genere: è stato infatti appena deliberato un progetto di educazione al rispetto con elementi di autodifesa organizzato in collaborazione con i tecnici della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (FIJLKAM) abilitati all’insegnamento del Metodo Globale di Autodifesa.

Questo progetto si concretizzerà, a partire da gennaio 2024, in un corso offerto gratuitamente a tutti gli studenti di Alassio, dell’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado e delle scuole secondarie di secondo grado, incentrato sul Metodo Globale di Autodifesa ideato e messo a punto dalla FIJLKAM. Un team di professionisti formato da preparatori atletici e da psicologi fornirà ai partecipanti nozioni teoriche sull’educazione al rispetto e sulla consapevolezza nella gestione delle emozioni e del pericolo, insieme a dimostrazioni tecniche di autodifesa e contenimento dell’aggressione.

Roberta Zucchinetti, Consigliere con incarico allo Sport e alle Politiche Giovanili del Comune di Alassio, dichiara: “All’indomani dell’ultimo episodio di cronaca che ci addolora profondamente, nel nome di Giulia e di tutte le vittime che prima di lei abbiamo pianto, la nostra città intende dare un segnale concreto dell’attenzione a questo problema partendo dai giovani. A loro è dedicato questo progetto che contiene un messaggio forte di lotta alla violenza di genere, mettendo in primo piano l’educazione al rispetto quale presupposto indispensabile per creare le basi che consentono di arginare l’aggressività e la violenza. Il nostro augurio è che questa iniziativa, la prima nel suo genere sul territorio dedicata nello specifico alle fasce giovanili, possa servire da modello per altre realtà”.

In segno di adesione alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, anche quest’anno l’acqua della fontana di Piazza della Libertà, di fronte al Palazzo Comunale di Alassio, è stata tinta di arancione, per un futuro senza violenza. Le iniziative dedicate a diffondere questo importante messaggio proseguiranno anche la settimana prossima, a cura dell’Assessorato alle Pari Opportunità.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.