Albenga

I carabinieri di Albenga arrestano due persone su disposizione dell’autorità giudiziaria

Nei giorni scorsi i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Albenga hanno tratto in arresto un uomo di origine maghrebina resosi responsabile di rapina. Lo straniero, dovendo espiare una pena di due anni di reclusione a seguito di una condanna definitiva, si è presentato spontaneamente presso il locale Comando Arma e dopo le formalità di rito è stato accompagnato in carcere per l’espiazione della pena detentiva.

Il secondo arresto, invece, riguarda un cittadino italiano che è stato raggiunto da un provvedimento di cumulo della pena emesso dal Tribunale di Savona, per aver commesso reati di maltrattamenti, atti persecutori e violazione degli obblighi familiari. Rintracciato presso l’abitazione di un pregiudicato nella piana ingauna, presso la quale aveva trovato rifugio, l’uomo ha tentato di darsi alla fuga ma è stato immediatamente bloccato. Dopo la notifica del provvedimento d’arresto per tre mesi e dieci giorni emesso dalla locale Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato presso l’istituto detentivo ove sconterà la pena.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.