Albenga
Tendenza

Grande successo per la serata Lions in favore della Banca degli occhi. Ben 6mila euro la somma raccolta

donazione record di 6.000 euro per la Fondazione Banca degli Occhi Lions Melvin Jones

di Mary Caridi. “La quindicesima è il nuovo metro di paragone per le edizioni future: 420 partecipanti (mai così tanti!), donazione record di 6.000 euro per la Fondazione Banca degli Occhi Lions Melvin Jones e soprattutto la soddisfazione incalcolabile di vedere tutti entusiasti!” – così descrivono i Lions Club Albenga Host – la serata ” Cena sotto le Stelle, i Lions e la Luna”, svoltasi ieri sera all’Essaouira dove tutti i 10 club Lions hanno orgogliosamente contribuito all’ organizzazione, con uno staff di oltre 40 persone, coordinato da Dario Zunino e Nicoletta Nati, che nella sua veste di Presidente della Fondazione Banca degli Occhi, ha incassato un risultato senza eguali, a cui ha contribuito una delegazione giunta da Genova. Era presente nella sua prima uscita ufficiale la nuova presidente Cristina Siniscalchi nella sua doppia veste di oculista e “padrona di casa”, quale club capofila.


Il sindaco Tomatis, intervenuto per l’occasione, ha voluto ringraziare i Lions della zona perché eventi di questo tipo sono uno spot per la nostra città, a cui già il Lions non fa mai mancare il supporto.
Nella serata sono intervenuti il presidente del Distretto Leo 108 Ia3, Luca Salomone del Leo Club Albenga , ed un entusiasta  Governatore Distretto Lions 108 Ia3 Vincenzo Benza, che ha accolto la sua omologa milanese  Lion Rossella Vitali, dimostrando che i liguri sono assai ospitali, a differenza della credenza popolare”! La serata di beneficienza all’insegna della buona musica e fuochi di artificio. Aperitivo sulle note del maestro Ditozzi, grazie alla collaborazione con Le Rapalline in Jazz ( che dal 19 al 21 agosto organizza Albenga in Jazz), poi tutti assiepati  per vedere l’esibizione a sorpresa delle ragazze del Doria Nuoto Loano Sincrodance, spettacolo emozionante con l’isola Gallinara sullo sfondo e reso ancora più appassionante dalla difficoltà  dell’onda lunga del mare aperto.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.