Alassio Andora LaiguegliaSport
Tendenza

Gran Fondo Muretto di Alassio MTB,  dedicata alla memoria di Simone Rossi

Appuntamento a domenica 17 marzo con la quindicesima edizione

Sarà dedicata alla memoria di Simone Rossi la 15° Edizione della tradizionale e ogni anno tanto attesa Gran Fondo Muretto di Alassio MTB, che apre la stagione agonistica 2024. La decisione degli organizzatori, in accordo con l’Amministrazione Comunale di Alassio, arriva nei giorni del cordoglio corale per la perdita del giovane alassino tragicamente scomparso domenica scorsa. Persona unanimemente apprezzata per le doti umane e professionali e per l’impegno profuso per la sua città nell’ambito dei ruoli istituzionali che ha ricoperto, in primis quello di Assessore al Turismo e allo Sport, e nell’ambito della sua passione proprio per lo sport, che l’hanno portato a occuparsi in prima persona di numerose manifestazioni, a partire dalla Gran Fondo del Muretto di Alassio MTB.

L’edizione 2024 della gara sarà completamente rinnovata con un percorso di 36 km che si snoda sui versanti collinari di ponente e levante della città, su sentieri inediti, molto panoramici e con un basso tasso di tratti tecnici. Il dislivello complessivo e’ di 1250 mt. Anche quest’anno la gara aprira’ il calendario di 2 importanti circuiti: Marathon bike cup Specialized e Coppa Lombardia.

L’evento, organizzato da AlassioxFun insieme all’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio con la collaborazione della società partecipata Gesco, prevede la partecipazione di circa 5/600 atleti di cui circa 100 Elite che giungono da ogni parte d’Italia e cicloamatori della zona Nord Ovest Italia. Quest’anno la partenza sarà alle ore 10.00 dal Muretto di Alassio, si salirà alla chiesetta di Santa Croce per attraversare poi la strada romana. Il ritorno su Alassio percorre il panoramico sentiero dell’Onda per scendere poi in frazione Solva. Da qui si arriverà sotto la vetta del Monte Pisciavino (che con i suoi 550 mt è il punto altimetrico più alto) e, percorrendo una serie di sentieri nel sottobosco, si scenderà in frazione Caso. Da qui ci si trasferisce sulle alture di Laigueglia e si percorrono i sentieri panoramici del crinale e, dopo aver percorso la passeggiata lungomare, l’arrivo è fissato in spiaggia ad Alassio.

Il Village e paddock saranno allestiti in Piazza della Libertà e apriranno il 16 marzo, con musica, speaker, stand espositivi e segreteria ad animare il luogo. Domenica pomeriggio qui si svolgeranno le premiazioni.

Quest’anno alla Gran Fondo hanno già confermato la propria adesione i principali Team con i loro più importanti atleti. Presenti alla partenza il due volte campione del mondo Leonardo Paez e la campionessa Italiana Sandra Mairhofer, entrambi del team Soudal Lee Cougan International.

 “In vista della quindicesima edizione della Gran Fondo del Muretto di Alassio MTB – dichiara il Presidente del Consiglio Comunale di Alassio e Consigliere con incarico allo Sport Roberta Zucchinetti– il pensiero non può che andare a Simone Rossi e al suo impegno straordinario profuso in questa e nelle altre manifestazioni sportive della nostra città. Ricordandolo con commozione, attendiamo il via di questa nuova edizione che si preannuncia ancora una volta ai massimi livelli, sia per i numeri e la preparazione atletica degli atleti che gareggeranno sia per il percorso completamente rinnovato che sono certa sarà molto apprezzato dai partecipanti. Come sempre un grazie sentito agli organizzatori, che insieme alla nostra Amministrazione Comunale mettono tutto il loro impegno e la loro competenza per l’ottima riuscita di questa gara così importante per la nostra città, in grado di richiamare in un solo weekend di marzo un gran numero di persone tra sportivi e pubblico“.

Per partecipare occorre iscriversi sul portale Endu sezione Gran Fondo Muretto di Alassio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.