Sport
Tendenza

Gli arbitri di calcio festeggiano il centenario

L’ associazione savonese che riunisce gli arbitri di calcio (AIA) festeggia il centenario. La sezione dell’associazione italiana arbitri si è organizzata per celebrare questo importante evento con una festa che si svolgerà il 10 Giugno. Quella di Savona sarà la prima delle sette sezioni liguri a raggiungere questo storico traguardo. I festeggiamenti si terranno a bordo di Costa Smeralda, in quei giorni in sosta nel porto di Savona. In occasione dell’importante anniversario è stata organizzata anche una tavola rotonda dal titolo “Sport e Disabilità: siamo tutti atleti!”. Al tavolo dei relatori ci saranno oltre al presidente AIA Carlo Pacifici ed al suo vicepresidente Alberto Zaroli, alcuni paratleti: fra questi Francesco Cavallotto, Paul Iyobo, Riccardo Locatelli (calciatori nazionali della F.I.S.P.I.C – Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi) ed Eleonora Mele (ciclista – categoria C5).
Sempre in occasione dell’incontro ci sarà la consueta consegna dei premi sezionali e delle targhe ricordo per gli esordi nei campionati superiori avvenuti nel corso della stagione sportiva. E nell’occasione sarà anche presentato il libro di Federico Marchi (Responsabile nazionale della Comunicazione A.I.A.) “Volevo fare l’arbitro”.
Alla manifestazione, oltre ai vertici nazionali e regionali dell’A.I.A., saranno presenti tutti i presidenti della Sezione di Savona dal 1975 in poi, compreso il 99enne Armando Brustia.


Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.