Alassio Andora Laigueglia
Tendenza

Giustizia, approvato alla Camera il Ddl Nordio: il sindaco Melgrati plaude all’abrogazione del reato di abuso d’ufficio

“era un reato assurdo, difficilmente inquadrabile e dimostrabile, tant'è vero che siamo sempre stati assolti, sia io che i miei collaboratori”.

di Mary Caridi. Approvato alla Camera in via definitiva il Ddl Nordio con 199 si e 102 no, dando quindi il via libera definitivo. Insieme alla maggioranza hanno votato si anche Azione, Italia Viva e + Europa e in passato tanti i sindaci del pd favorevoli alla sua abrogazione. La scelta del partito guidato Da Elly Schlein è però andata nella direzione opposta e insieme agli altri partiti dell’opposizione ha votato contro, aprendo però un dibattito tra i sindaci del centro sinistra. Abbiamo sentito il sindaco di Alassio Marco Melgrati, recordman di assoluzioni tra le quali anche alcune per abuso d’ufficio. “L’ abolizione del reato di abuso d’ufficio – commenta – è una conquista di civiltà, questo è un reato in cui io e assessori delle passate amministrazioni siamo incorsi, è un reato assurdo, difficilmente inquadrabile e dimostrabile, tant’è vero che siamo sempre stati assolti, sia io che i miei collaboratori. Un reato però, che costituiva un freno all’attività amministrativa della pubblica amministrazione, dei sindaci e degli assessori. Un reato fumoso che comunque dava la possibilità alla procure di intervenire in maniera arbitraria su scelte che venivano fatte. Un esempio su tutti: sono stato indagato sulla vicenda del Grand Hotel, per abuso d’ufficio e concorso morale in abuso edilizio: a volte la magistratura ha più fantasia di Walt Disney, scrissi ai tempi delle indagini. Il fatto di aver subito più volte delle indagini e dei rinvii a giudizio e poi essere sempre stato assolto dimostra che è un reato che non esiste e per fortuna è stato cancellato”.

E sul pd commenta: “Strano abbia votato contro, nel pd che ormai vive di slogan, sono sempre stati favorevoli all’abolizione d’uso d’ufficio e votando contro in parlamento sconfessano tutte le loro posizioni. Come appartenente a Forza Italia dico che personalmente sono molto favorevole alla sua abolizione”, conclude il primo cittadino.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.