LOKKIOdiFlavioLenardon
Tendenza

Giubileo 2025 • Per una rinnovata rinascita

Un evento di speranza e fraternità universale

di Flavio Lenardon

Nel contesto di un’epoca funestata da pandemie, conflitti bellici e crisi internazionali senza fine, si staglia all’orizzonte il Giubileo del 2025, un faro di speranza e un vessillo di rinascita. 

In una missiva datata 11 febbraio 2022 e indirizzata a monsignor Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, Papa Francesco ha delineato la visione per questo Anno Santo. Il Pontefice, infatti, ha scelto il motto “Pellegrini di speranza” con l’auspicio che il Giubileo possa favorire la ricomposizione di un clima di fiducia e solidarietà.

L’anno giubilare è concepito come un tempo propizio per riscoprire il senso di fraternità universale, così fortemente messo alla prova negli ultimi anni. Il Papa desidera che questo evento rappresenti un segno tangibile di rinnovata vitalità spirituale e sociale. Per preparare adeguatamente la Chiesa e il mondo a questo importante appuntamento, il Santo Padre ha voluto che il 2023 fosse dedicato alla riscoperta dell’insegnamento conciliare, mentre il 2024 è stato proclamato Anno della Preghiera.

L’anno corrente, dunque, è un invito solenne a intensificare la preghiera, come ha ribadito Papa Francesco nell’Angelus del 21 gennaio. Egli ha esortato i fedeli a vivere intensamente questo tempo di preparazione, riconoscendo il grande valore e l’assoluto bisogno della preghiera nella vita personale, ecclesiale e mondiale. “La preghiera è la forza della speranza di Dio”, ha affermato il Pontefice, indicando così la rotta per un percorso di profondità spirituale e rinnovamento.

Le indicazioni concrete per la celebrazione del Giubileo sono state fornite nella “Bolla di indizione” promulgata lo scorso 9 maggio. In essa, il Papa ha delineato le linee guida per vivere pienamente questo tempo di grazia. È l’auspicio del Santo Padre che tutti i fedeli possano trarre beneficio spirituale dall’Anno Giubilare, un tempo di grazia che Dio dona alla sua Chiesa.

Che questo Anno Santo sia per tutti i lettori un’opportunità di rigenerazione spirituale e di ritrovata speranza.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.