SavonaValbormida

Giovedì 9 maggio al Cinema Teatro Osvaldo Chebello di Cairo Montenotte si celebra la Giornata internazionale dell’Infermiere

spettacolo organizzato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Savona e ASL 2

Nella seconda settimana di maggio ricorre, come ogni anno, la Giornata internazionale dell’Infermiere, in concomitanza con la nascita di Florence Nightingale, fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne.

In tale circostanza, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Savona (OPI) e ASL 2 propongono un evento, aperto alla cittadinanza per far conoscere la professione infermieristica, al di fuori dei consueti contesti di cura e di assistenza.

Giovedì 9 maggio, a partire dalle ore 14.30, presso il Cinema Teatro Osvaldo Chebello di Cairo Montenotte andrà in scena un Viaggio spettacolare nella storia della professione Infermieristica, attraverso incontri, parole, musica e performance”.

Un programma intenso e coinvolgente arricchito da interviste, dibattiti, esibizioni canore e strumentali emozionanti, centrate sul ruolo dell’Infermiere, protagonista assoluto di questo straordinario spettacolo.

Negli spazi di ingresso del Teatro saranno allestiti “L’Albero e i percorsi della salute”, con 9 postazioni dimostrative e informative, ciascuna caratterizzata da una competenza Infermieristica specialistica.

“Abbiamo utilizzato l’immagine dell’albero perché ben si sposa con lo slogan “Nutriamo la salute”, scelto dalla Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche, per identificare l’edizione 2024. L’intento è richiamare la radice etimologica del termine “nurse” che, sia in latino che in inglese, rimanda al concetto di nutrizione, del prendersi cura, elemento chiave dell’agire professionale.

Gli Infermieri sono una risorsa essenziale del nostro Sistema Salute, in quanto, garantiscono alle persone assistite, con competenza, talento, rigore scientifico, umanità e valore etico, una risposta ai bisogni assistenziali e socio-assistenziali” spiega la Dott.ssa Roberta Rapetti, Presidente di OPI Savona.

Lo spettacolo, ideato da OPI Savona e ASL 2, è stato realizzato con la collaborazione del Comune di Cairo Montenotte, dell’Istituto di Istruzione Superiore Federico Patetta, del Liceo Statale San Giuseppe Calasanzio, delle Scuole di ballo “La danza è” ed “Atmosfera danza”, dell’Associazione Supereroi per Voi, delle Pubbliche Assistenze e della Protezione Civile del territorio.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.