Liguria
Tendenza

Giornata nera in autostrada, nuovo incidente tra Prà e Genova Aeroporto [aggiornamento]

Aggiornamento

Poco prima delle ore 19:15, sulla A10 Genova-Savona è stato riaperto il tratto compreso tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto in direzione Genova, precedentemente chiuso per un incidente, ora risolto, avvenuto all’altezza del km 4 all’interno della galleria Sestri. Nell’incidente è rimasto coinvolto un mezzo pesante che autonomamente che ha urtato i monitor a messaggio variabile presenti in galleria.

Attualmente, all’interno del tratto interessato, il traffico transita su tutte le corsie disponibili e si registrano 6 km di coda in direzione Genova.
Inoltre, si registrano 7 km di coda per ripercussioni in A26 tra Masone ed il bivio A26/A10 in direzione Genova.

Agli utenti diretti verso Genova, si consiglia si percorre la A26 Genova Voltri–Gravellona Toce e la A7 Milano-Genova.

Tra Varazze e Arenzano dove stamattina è avvenuto un incidente all’altezza del km 22,5, il tratto interessato è stato riaperto grazie all’installazione dello scambio di carreggiata. Attualmente il traffico transita su una sola corsia e si registrano 12 km di coda in direzione di Genova ed 1 km di coda in direzione Savona.

Per gli utenti diretti ad Arenzano si consiglia di anticipare l’uscita ad Albisola in quanto la stazione di Arenzano rimane temporaneamente chiusa a causa dell’incidente.

Per gli utenti in viaggio verso Genova, si consiglia sempre di anticipare l’uscita ad Albisola, percorre la viabilità ordinaria e rientrare in autostrada ad Arenzano.

Per le lunghe percorrenze si consiglia di percorrere la A6 Torino-Savona e la A21 Torino-Piacenza.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 1° Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia.

Poco prima delle ore 15:30, sulla A10 Genova-Savona è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto in direzione Genova, a causa di un incidente avvenuto all’altezza del km 4 all’interno della galleria Sestri. Nell’incidente, è stato coinvolto un mezzo pesante che autonomamente che ha urtato i monitor a messaggio variabile presenti in galleria.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 1° Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia.

Attualmente, all’interno del tratto chiuso, il traffico è bloccato e si registrano 2 km di coda in direzione Genova. Inoltre, si registrano 2 km di coda in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Genova Pra’.

Per gli utenti in viaggio verso Genova dopo l’uscita obbligatoria a Pra’, si consiglia di percorre la viabilità ordinaria per rientrare in autostrada a Genova Aeroporto.

Per le lunghe percorrenze degli utenti diretti verso Genova, si consiglia si percorre la A26 Genova Voltri–Gravellona Toce e la A7 Milano-Genova.

Tra Varazze e Arenzano dove stamattina è avvenuto un incidente all’altezza del km 22,5, il tratto interessato è stato riaperto grazie all’installazione dello scambio di carreggiata. Attualmente il traffico transita su una sola corsia e si registrano 18 km di coda in direzione di Genova.

Per gli utenti diretti ad Arenzano si consiglia di anticipare l’uscita ad Albisola in quanto la stazione di Arenzano rimane temporaneamente chiusa a causa dell’incidente.

Per gli utenti in viaggio verso Genova, si consiglia sempre di anticipare l’uscita ad Albisola, percorre la viabilità ordinaria e rientrare in autostrada ad Arenzano.

Per le lunghe percorrenze si consiglia di percorrere la A6 Torino-Savona e la A21 Torino-Piacenza.

Poco prima delle ore 15:30, sulla A10 Genova-Savona è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Genova Pra’ e Genova Aeroporto in direzione Genova, a causa di un incidente avvenuto all’altezza del km 4 all’interno della galleria Sestri. Nell’incidente, è stato coinvolto un mezzo pesante che autonomamente che ha urtato i monitor a messaggio variabile presenti in galleria.

Sul luogo dell’evento sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 1° Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia.

Attualmente, all’interno del tratto chiuso, il traffico è bloccato e si registrano 2 km di coda in direzione Genova. Inoltre, si registrano 2 km di coda in corrispondenza dell’uscita obbligatoria di Genova Pra’.

Per gli utenti in viaggio verso Genova dopo l’uscita obbligatoria a Pra’, si consiglia di percorre la viabilità ordinaria per rientrare in autostrada a Genova Aeroporto.

Per le lunghe percorrenze degli utenti diretti verso Genova, si consiglia si percorre la A26 Genova Voltri–Gravellona Toce e la A7 Milano-Genova.

Tra Varazze e Arenzano dove stamattina è avvenuto un incidente all’altezza del km 22,5, il tratto interessato è stato riaperto grazie all’installazione dello scambio di carreggiata. Attualmente il traffico transita su una sola corsia e si registrano 18 km di coda in direzione di Genova.

Per gli utenti diretti ad Arenzano si consiglia di anticipare l’uscita ad Albisola in quanto la stazione di Arenzano rimane temporaneamente chiusa a causa dell’incidente.

Per gli utenti in viaggio verso Genova, si consiglia sempre di anticipare l’uscita ad Albisola, percorre la viabilità ordinaria e rientrare in autostrada ad Arenzano.

Per le lunghe percorrenze si consiglia di percorrere la A6 Torino-Savona e la A21 Torino-Piacenza.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.