LOKKIOdiFlavioLenardon
Tendenza

Generazione decadente

Un Imperativo Etico: L'Equilibrio Tra Rinuncia, Impegno e Coerenza

di Flavio Lenardon. Nel tessuto sociale odierno, permeato da una molteplicità di valori e aspirazioni spesso inconsistenti e volti solo alla gratifica del nostro ego, emerge l’imperativo etico di perseguire un equilibrio delicato tra la nostra ricerca dell’immediato e la rinuncia, l’impegno e la coerenza. 

La rinuncia, intesa non come una resa passiva, bensì come un atto di consapevolezza e autocontrollo, rappresenta il fondamento di una vita autentica e significativa. Tuttavia, essa è spesso sacrificata sull’altare dell’istintualità e del desiderio immediato, alimentando così una cultura della gratificazione istantanea e della mancanza di responsabilità.

L’impegno, dunque, emerge come baluardo contro la superficialità e l’inconsistenza dei costumi contemporanei. È attraverso un impegno autentico e persistente che si plasma il carattere e si costruisce il tessuto morale della società.

Parallelamente, la coerenza si erge come una torre invalicabile, in un contesto dove la mancanza di insegnamento, soprattutto da parte dei genitori, e la supponenza dilagante di essere sempre insostituibili, minano le fondamenta dell’etica individuale e collettiva. È attraverso la coerenza che si manifesta la vera fede, non necessariamente religiosa, ma radicata nell’adesione ai valori e alla visione di un mondo migliore.

Tuttavia, in questa epoca di richieste di premi senza la controparte dell’impegno e domande di gratifiche prive di diritto, la miopia dilaga, impedendo di vedere al di là del proprio interesse personale e della ricerca del piacere immediato. La pochezza di non poter rinunciare a nulla diviene il marchio indelebile di un’epoca in cui l’individualismo trionfa sulla solidarietà e la compassione.

La sfida del nostro tempo risiede nell’incanalare la forza della rinuncia, dell’impegno e della coerenza verso la creazione di una società più equa, responsabile e solidale, dove l’etica non sia un optional, ma il cardine intorno al quale si costruisce il tessuto stesso della civiltà.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.