politica
Tendenza

Francesco Nappi: “concordo sulla proposta del test antidroga agli amministratori comunali”

“In relazione a quanto dichiarato da un consigliere comunale , sono allineato sulla sua proposta del narco test agli amministratori comunali. Un segnale preciso di trasparenza ed un messaggio per la lotta allo spaccio che fa di Albenga una piazza nevralgica”. – A dirlo in un una nota stampa Francesco Nappi – “Tutto ormai succede alla luce del giorno.  L’amministrazione uscente ha trasmesso un pessimo messaggio che è quello dell’ impunibilità di questi commercianti della morte e del dolore. I nostri figli meritano un futuro migliore che perdersi in questo inferno. Albenga deve essere cultura turismo non spaccio. Questi criminali non dovrebbero nemmeno risiedere ad Albenga. Io stesso ho assistito a compravendite illegali, gesti violenti, aggressioni e scippi e spesso sotto gli occhi di altri cittadini che si sentono impotenti e non sicuri a vivere sul proprio territorio. Il bilancio finale sulla sicurezza è pessimo e non ci sono scuse. Come previsto nel programma dei Sovranisti per l’Italia bisogna avere sul territorio guardie giurate con unità cinofilo a supporto delle forze dell’ordine. Spero che dopo il 9 giugno si possa credere in un’amministrazione cucita su misura del cittadino e non cucita su poltrone.

In qualità di presidente dei Sovranisti per l’Italia rimango a disposizione per confronti e suggerimenti visto che il nostro programma era ed è fondato su sicurezza sanità e diritti sociali che vengono prima dei diritti civili sbandierati da una certa mentalità politica”, conclude Nappi . 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.