Albenga
Tendenza

Focus della trasmissione “Report” sull’ospedale di Albenga

“La puntata di Report andata in onda ieri sera su Raitre è stata una grande delusione. Chi si aspettava una grande inchiesta sulla sanità ligure rimarrà molto deluso. Il servizio non è nient’altro che un copia e incolla di articoli presi dalla stampa locale che riassumono la situazione (ben nota a tutti) sino ad oggi. Nessuna novità, ma solo un film già visto”. Lo dichiara il consigliere comunale e coordinatore albenganese di Forza Italia Eraldo Ciangherotti.

L’ospedale di Albenga e quello di Pietra Ligure sono stati al centro del servizio della nota trasmissione televisiva: “È un vero peccato – spiega il capogruppo albenganese -, anche perché da Report ci aspettava una vera inchiesta e non un riassunto delle puntate precedenti”.

“Deludente, ma questa volta come sempre, anche l’intervento in trasmissione del sindaco Tomatis – aggiunge Ciangherotti -, il quale non ha fatto altro che lamentarsi in televisione di aver perso il finanziamento a favore dell’ambulatorio di medicina di base (chiuso il sabato pomeriggio e la domenica) per cui lavora”.

Secondo Ciangherotti, infine, “visto che il servizio si è occupato di ricostruire la storia che ha portato alla nascita del nuovo ospedale ingauno, con chiari riferimenti al centrodestra e al centrosinistra, mi sarei aspettato anche una sottolineatura molto importante, ovvero che la chiusura del pronto soccorso di Albenga porta la firma del Partito Democratico. Speravo in una vera inchiesta di Report, ma alla fine quella di ieri sera è stata solo una rassegna stampa indietro nel tempo. Un vero peccato”. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.