Eventi

Festival al contrario, due giornate tutte da vivere a Zuccarello e Erli

Giovedì 17 agosto alle 21.00 sarà Zuccarello a riempirsi di musica: in Piazza dell’Oratorio si svolgerà infatti il concerto jazz dei Misunderstanding (Giovanni Pittaluga – chitarra elettrica, Emanuele Salvati – batteria e Pad, Davide Scatassi – basso). I Misunderstanding propongono un repertorio jazz-fusion, dando vita a sonorità sempre diverse e inaspettate. Il trio ha all’attivo numerose esibizioni live tra cui spicca la presenza a Gezmataz Festival. L’invito al pubblico è di perdersi nei propri pensieri e di lasciarsi trasportare guidati dalla musica e dall’improvvisazione.

La terra tra le mani” è il laboratorio in programma venerdì 18 agosto al mattino e al pomeriggio dedicato alla sperimentazione sull’argilla, in collaborazione con La Bottega Errante e Atelier A.  Un’occasione per avvicinarsi al ‘magico’ mondo della ceramica, per esplorare, conoscere, sperimentare, giocare e apprendere, individualmente e collettivamente, diverse tecniche di lavorazione dell’argilla. Sarà un’esperienza creativa e plurisensoriale unica: usando utensili ed elementi naturali che lasciano tracce e impronte, si impasterà e manipolerà, acquisendo saperi e tecniche e cuocendo infine con un fornetto magico inserito nel microonde. Un processo creativo incentrato sul piacere del fare, per esprimersi e ricercare forme attraverso l’uso delle mani e del corpo lasciando la propria “traccia” senza la preoccupazione di ottenere un risultato. In piazza Cavour, a Castelvecchio di Rocca Barbena con Sonia Angarano e Roberta Agostini.

Tra gli appuntamenti musicali da non perdere, il concerto-aperitivo con il quintetto di fiati dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, venerdì 18 agosto alle 18.30 nel cortile dell’antica Pieve di San Martino a Erli, un balcone panoramico per contemplare il tramonto sulla Val Neva. Attenta alla valorizzazione dei giovani talenti, la Sinfonica sanremese è dotata di una grande versatilità che le permette di eseguire, sempre con grandi riconoscimenti, sia il repertorio classico che quelli romantico, moderno e contemporaneo. Protagonisti del concerto saranno Fabio Maria Marincola – Flauto, Davide Guerrieri – Oboe, Gianni Gilli – Clarinetto, Vitaliano Gallo – Fagotto, Andrea Paolocci – Corno. È una storia lunga, quella della Sinfonica, e ha visto alternarsi i più grandi direttori e i maggiori solisti internazionali, dal 2015 Direttore Artistico e Stabile è il M° Giancarlo De Lorenzo. 

Il programma di FestivAlContrario non si fermerà nel weekend, con nuovi spettacolari appuntamenti che chiuderanno la carrellata che ha caratterizzato l’edizione 2023. I biglietti degli spettacoli e degli appuntamenti – laddove non indicato diversamente – sono acquistabili online su Happy Ticket o in loco, previa verifica della disponibilità dei posti scrivendo a info@festivalcontrario.com  o chiamando il numero +39 351 3933733

FestivAlContrario è un festival multidisciplinare curato dalle due direttrici artistiche Vera Marenco e Manuela Litro, cantanti concertiste ed esperte di progetti culturali e sociali, che animerà i borghi di Castelvecchio di Rocca Barbena, Zuccarello ed Erli fino a fine agosto. In cartellone numerosi eventi, spettacoli e iniziative all’insegna della suggestione e della natura in un territorio tutto da scoprire: dallo sport ai laboratori per i piccoli, dalle passeggiate sui sentieri alla musica nelle suggestive piazze e chiese dei borghi. La programmazione è ricchissima e trasversale e regalerà momenti di svago a turisti e non solo, invitando a scoprire un territorio lontano dai classici circuiti del turismo balneare.

Il Festival è un progetto dell’Associazione Musicaround in partenariato con il Comune di Castelvecchio di Rocca Barbena, Comune di Zuccarello, GAL Valli Savonesi, Associazione Immaginafamiglie, Pro Loco di Castelvecchio di Rocca Barbena, Pro Loco di Erli, ASD Castelvecchio RockRiders.

FestivAlContrario – Vivere la Val Neva è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando «In luce – Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori» della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura, ed è cofinanziato da Ministero della Cultura, Ministero del Turismo, Fondazione De Mari, Regione Liguria, Comune di Castelvecchio di Rocca Barbena, Comune di Zuccarello, sponsor privati.

Media Partner:  RAI Liguria – Il Secolo XIX

Calendario completo, biglietti e informazioni su www.festivalcontrario.co

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.