Sport

Fabio Cavallo rivince alla Trail Luceto Extreme

A Camilla Barnes la gara femminile

di Claudio Almanzi. Albisola Superiore. Si riconferma sui venti chilometri della impegnativa gara albisolese Fabio Cavallo in una giornata di pioggia torrenziale. Sotto l’acqua e nel fango Cavallo si è confermato chiudendo in un’ora 51 minuti e cinque secondi, un tempo davvero considerevole viste le condizioni climatiche in cui si è corso. La gara è stata spettacolare, un vero successo, anche se per gli organizzatori è stata sicuramente l’edizione più difficile; hanno dovuto gestire condizioni meteo davvero al limite, ma proprio questa situazione alla fine ha esaltato gli stessi partecipanti. Il percorso principale di 20 km per 1.200 metri di dislivello ha premiato, come detto, Cavallo (Team Marguareis), che aveva già vinto la scorsa edizione della gara. Secondo ha chiuso Federico Barri (Gp Talamona) a 12’16”, al terzo posto si è piazzato Davide Barrovero (Asd Vigonechecorre) a 14’48”. La gara femminile è stata vinta da Monica Vagni (Pegarun) che in 2h12’35” che è riuscita ad entrare nella Top 10 assoluta ed ha anche eguagliato il primato del percorso stabilito lo scorso anno, con ben altre condizioni climatiche, da Enrica Dematteis. Al secondo posto è giunta Giulia Sereno (Gsd Valtanaro) a 16’55”, mentre terza si è piazzata  Marcella Ferraro (Pod.Savonese) a 9’36”. Nella gara più breve (sugli 11 km con 400 metri di dislivello) si è riconfermato Lorenzo Parodi, alla sua quinta vittoria consecutiva sui sentieri di Albisola Superiore. Parodi ha completato il percorso in  44’09” precedendo Gabriele Canavese (Team Marguareis), giunto a 58” e Corrado Ramorino (Gruppo Città di Genova) che è terminato a 1’’12”.

La corsa breve femminile è stata vinta da Camilla Barnes (Barnes Trail and Road) che ha completato il percorso nel tempo di 1h 02’18”. Un risultato da considerare davvero notevole considerando la sua giovane età: ha solo 13 anni. Camilla è figlia d’arte: i genitori sono i plurimedagliati del trail Pablo Barnes e Virginia Oliveri. Dietro alla vincitrice si è piazzata Luisa Curti (Team Marguareis) a 2’29”, mentre sull’ultimo gradino del podio è salita Antonella Sartori (Gp Boggeri Arquata Scrivia) che è giunta a 2’41”. “Sono tante le persone che vorrei ringraziare, oltre ai volontari ed alle associazioni- commenta Gabriele Gentili uno degli organizzatori- Un cenno particolare però lo meritano i tanti bambini partecipanti alla Luceto Mini, che hanno partecipato nonostante la pioggia. Vedere la loro gioia ed il loro entusiasmo è stato il miglior premio per gli sforzi che ha fatto l’organizzazione”. La gara, patrocinata dal Comune di Albisola Superiore, è stata organizzata dal Team Italtende, in collaborazione con il C.R.C.S. Luceto.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.