Liguria

Entra nel vivo in Liguria l’iniziativa “Young Cyber Security Academy”

 Entra nel vivo in Liguria, grazie alla collaborazione tra Regione Liguria, Leonardo e Liguria Digitale, l’iniziativa “Young Cyber Security Academy”, nata dall’idea del docente dell’Università Cattolica di Milano Alessandro Curioni con l’obiettivo di formare utenti del web consapevoli e, potenzialmente, futuri operatori nel settore.
Il progetto “Young Cyber Security Academy”, che vede come partner Leonardo e Plenitude ed è stato adottato in modo sistemico per la prima volta in Italia proprio in Liguria.
“Essere i primi in Italia a promuovere un progetto di tale portata ci rende profondamente orgogliosi – dichiara l’assessore alla Scuola di Regione Liguria Simona Ferro. – Grazie a un importante lavoro di squadra riusciremo a fornire ai nostri giovani le competenze necessarie non solo per navigare in rete in sicurezza, ma anche per diventare assoluti protagonisti nel mondo del lavoro di oggi e di domani”.
Regione Liguria, tramite il progetto Scuola Digitale Liguria, mette a disposizione di tutte le scuole e agli organismi di istruzione e formazione professionale del territorio materiali utili a diffondere tra i giovani la cultura della sicurezza. In particolare, un “Manuale di prevenzione e primo soccorso” per nativi digitali, che include una guida alle trappole e ai pericoli del mondo virtuale, e una web-serie intitolata “Gli irregolari del web”, sempre sui temi di internet e sicurezza per i giovani.
“Siamo abituati – dice Enrico Castanini, Amministratore Unico di Liguria Digitale – ad affrontare la cyber security dal punto di vista della tutela dei dati dei cittadini e a sensibilizzare enti e imprese sui rischi, le opportunità e le nuove tecnologie che possiamo mettere in atto per aumentare la sicurezza. Non è questo, però l’unico fronte su cui è fondamentale muoversi: parallelamente occorre agire anche sulle competenze digitali dei cittadini, a partire dai più giovani. Anche da questo punto di vista le collaborazioni, come quella con Regione Liguria e Leonardo, sono fondamentali per un’azione veramente efficace, che abbia una ricaduta concreta e immediata”.

Per potenziare la diffusione della cultura della sicurezza in rete fra i giovani, Regione Liguria, con Liguria Digitale (che gestisce il progetto Scuola Digitale Liguria) ha coinvolto i docenti e i formatori del territorio in due incontri dedicati, per presentare loro l’iniziativa e i suoi strumenti, in modo da consentire una fruizione ottimale da parte degli Istituti. Il primo appuntamento si è tenuto oggi a Genova, nella sede della Cyber & Security Academy di Leonardo, il polo di alta formazione realizzato dall’azienda per garantire a istituzioni, infrastrutture critiche e imprese le competenze e le capacità necessarie per supportare la transizione digitale e fronteggiare le minacce del cyberspazio. Sempre presso la Cyber & Security Academy di Leonardo si svolgerà il secondo incontro, previsto per il 23 ottobre.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.