Cultura
Tendenza

È iniziato l’Esame di Maturità 2024, oggi la prova di italiano: ecco le tracce per gli studenti

Sono sette in totale, uguali per tutti gli indirizzi scolastici, Sei ore di tempo per consegnare gli elaborati

di Roberto Tomatis. Alle 8.30 in punto nelle scuole di tutta Italia, per oltre 526.000 studenti, tra cui circa 10.000 liguri, oggi (19 giugno) è iniziata la prima prova dell’esame di maturità: il tema di italiano.

Sei ore di temposette tracce in totale uguali per tutti gli indirizzi scolastici tra cui scegliere, suddivise in tre tipologie: analisi di un testo di prosa o poesia, analisi e produzione di un testo argomentativo e riflessione critica su tematiche di attualità. Il Ministero ha messo a disposizione tracce che fanno riferimento agli ambiti artistico, letterario, storico, filosofico, scientifico, tecnologico, economico, sociale, per attestare sia le capacità espressive, logico-linguistiche che critiche degli studenti.

Le tracceGiuseppe Ungaretti per l’analisi del testo con Pellegrinaggio tratta da Vita di un uomo. Anche un testo di Luigi Pirandello, tratto da Quaderno di Serafino Gubbio Operatore tra le tracce. Un brano dello storico Giuseppe Galasso, ‘Storia d’Europa’, invita i maturandi a riflessioni sull’uso dell’atomica. Tra gli altri spunti ‘Riscoprire il silenzio’ della giornalista Nicoletta Polla Mattiot. Inoltre, un testo di Maurizio Caminito da ‘Profili selfie e blog’ del 2014, per una riflessione sull’importanza e il senso del diario nell’era digitale. C’è poi l’importanza della carta costituzionale in un testo di Maria Agostina Cabiddu. C’è anche Rita Levi Montalcini con un testo tratto da “Elogio dell’imperfezione”.

“Le tracce sono interessanti e abbordabili. Credo che non ci saranno traumi o particolari preoccupazioni al termine di questi elaborati – ha detto il ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara -.I ragazzi devono prima di scrivere, riflettere, usare la brutta copia per impostare il ragionamento e poi esprimere i propri sentimenti, cercando soprattutto di cogliere il significato profondo delle tracce”.

La prima prova vale fino a 20 punti, così come la seconda. Un massimo di 40 punti deriva dal credito scolastico, gli ultimi 20 sono quelli del colloquio.

Sei ore di tempo per consegnare l’elaborato e poi domani, 20 giugno, sempre alle 8.30, c’è la seconda prova, diversa per ogni indirizzo scolastico.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.