Savona
Tendenza

Droga in un negozio di frutta e verdura, la coppia arrestata trovata in possesso di circa 3 kg di hashish e cocaina

oltre al notevole quantitativo di droga anche denaro contante pari a circa 7mila euro

I Finanzieri del Comando Provinciale di Savona, nel corso di una attività di contrasto al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio del capoluogo, hanno tratto in arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti il titolare di un negozio di ortofrutta e la sua convivente, trovati in possesso di circa 3 kg di hashish, oltre ad un quantitativo di cocaina, pari approssimativamente a 6 dosi.


Nel dettaglio, i militari, dopo aver notato movimenti sospetti nelle adiacenze dell’attività commerciale in una via del centro della città, hanno avviato una specifica attività di osservazione, acquisendo chiare evidenze indiziarie in merito alla possibilità che il locale fosse utilizzato quale luogo di custodia del narcotico. La perquisizione del negozio, effettuata con l’ausilio di una unità cinofila, ha portato al
rinvenimento di 5 panetti di hashish, del peso complessivo di circa 500 grammi, e di circa 6 grammi di cocaina occultata all’interno di una cassaforte e avvolta in un sacchetto di caffè, nel vano tentativo di eludere il fiuto dei cani antidroga.


La successiva perquisizione condotta presso l’abitazione dei due soggetti ha permesso di rinvenire ulteriori 4 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di circa 2,5 kg. Nel corso delle attività è stata, inoltre, rinvenuta una bilancia di precisione utilizzata per la suddivisione delle singole dosi.
In casa degli arrestati, oltre allo stupefacente, è stata rinvenuta e sequestrata, benché abilmente occultata, una considerevole somma di denaro contante pari a circa 7.000 euro, verosimilmente, provento dell’attività illecita. Il procedimento penale è attualmente nella fase delle indagini preliminari ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità dei soggetti coinvolti, non essendo stata
assunta alcuna decisione di merito definitiva sulla colpevolezza delle persone sottoposte ad
indagini.
L’attività svolta si colloca nel quadro della costante azione posta in essere dal Comando
Provinciale della Guardia di Finanza di Savona
volta al contrasto del traffico e dello spaccio
di sostanze stupefacenti, a tutela della collettività e, in particolar modo, della salute dei
soggetti più vulnerabili.

Screenshot

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.