Albenga

Distilo: “Partita in casa dell’Albenga calcio a porte chiuse la colpa è dell’amministrazione comunale”

Partita in casa dell’Albenga calcio a porte chiuse la colpa è dell’amministrazione comunale.

Avevano fatto slogan incredibili dicendo che erano stati stanziati più di 300.000 € peccato che però per poter giocare l’Albenga Calcio aveva bisogno di 4 cancelli per mettere in sicurezza lo stadio .Il comune ha pensato bene di mettere tutto in un appalto senza valutare l’opportunità di affidare direttamente la realizzazione dei cancelli che si e no incideranno 10.000 € . Domenica i tifosi dell’Albenga dovranno rimanere fuori dallo stadio e non solo una giornata probabilmente almeno due perchè l’iter dell’affidamento con inizio lavori non sarà a brevissimo .Avevamo visto Sindaco e amministrazione alzare la coppa per la vittoria del campionato ma di fatto quando invece c’è da lavorare l’amministrazione non sa come muoversi .Che danno per i tifosi , per i cittadini e per la società Albenga calcio che perderà anche l’incasso .Non ci sono parole per definire tali ritardi ma c’è solo da vergognarsi e chiedere scusa a tutti”.

Diego Distilo, Aria Nuova per Albenga

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.