Sport
Tendenza

D’Ambros Francese Novaro e Trucco ok al Trofeo Gianni Cozzi

Bene andoresi e loanesi

di Claudio AlmanziAndora. Due giornate splendide e sfide spettacolari hanno caratterizzato la diciottesima edizione del Trofeo Gianni Cozzi. Le regate si sono svolte in un fine settimana di sole, con un vento più che apprezzabile che ha consentito la perfetta disputa della due giorni velica dedicata al compianto Gianni Cozzi. Grande soddisfazione per il Cn Andora che con “Ophe.Lie” di Lorenzo Nvaro ha vinto nella classe Crociera e buona prova anche per “Aile Blanche” (CN Loano) di Simone Eandi che ha chiuso quarta fra gli ORC e settima nella Overall.

Il percorso ha toccato alcuni dei luoghi più significativi della vita di Gianni Cozzi : Sanremo, Bordighera, Arma di Taggia, San Lorenzo, Imperia e Marina degli Aregai. Questa regata è diventata ormai uno degli appuntamenti velici più importanti della Liguria con la partecipazione delle barche più belle e veloci. Oltre alle barche stazzate ORC e IRC la tradizione consente anche la possibilità di poter regatare in Classe Libera e Crociera. Il trofeo vuole ricordare la memoria di Cozzi che fu uno dei più importanti e lungimiranti imprenditori liguri, parlamentare, deputato della XIVesima Legislatura e grandissimo appassionato del mare.

Ad organizzare la manifestazione lo Yacht Club Sanremo in collaborazione con lo Yacht Club Aregai ed il Circolo Velico Capo Verde. Il primo giorno l’aria leggera da levante ha permesso lo svolgimento della regata di giornata, da Sanremo a Marina degli Aregai, dove la prima ad attraversare la linea del traguardo è stata l’imbarcazione “Melissa”, prima anche in tempo compensato. Alla sera ad accogliere i regatanti una bellissima cena con musica e balli presso l’Hotel Riviera dei Fiori. Il giorno successivo partenza da Marina degli Aregai con un inaspettato levante sui sei nodi con boa di disimpegno e il vento che rinforzava fino agli 11 nodi in un’altra spettacolare giornata di sole, con vento e mare piatto: condizioni ideali per lo svolgimento della prova. A fine regata sempre ospitati dal Gruppo Cozzi Parodi e dalla sua Presidente Beatrice Cozzi Parodi, premiazione sulla scenografica terrazza dell’ Hotel Marina degli Aregai. Nella classifica Overall la vittoria è andata a ” Melissa” di Domenico D’Ambros, prima anche nella classifica ORC A, seguita da “Farewell IV” di Alberto Franchella, e da “Matador” di Emilio Milanino. In ORC B successo per “Beatrice” di Gian Piero Francese. Al secondo posto “Obi-Wan” di Elisa Minio e terza “Dal verde al blu” di Paolo Rampulla. Nella Classe Regata Crociera si è imposta “Ophe’Lie” di Lorenzo Novaro, che ha preceduto “Spantegata” di Franco Ardissone e “Athena” di Francesco Bascianelli. In Classe Libera infine la vittoria è arrisa a “Flipper One” di Matteo Trucco che ha avuto la meglio su “Andante” di Luciano Cagnina e “Il grifone di Mare” di Gianni Trapani.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.