Liguria

Dalla Regione 43 mila euro per assicurare gli agricoltori contro i danni per calamità naturali e parassiti

 Approvata in Giunta regionale, su proposta del vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura Alessandro Piana, la prenotazione di oltre 43mila euro di risorse agli organismi collettivi di difesa. “Un modo di promuovere la stipula da parte degli Organismi collettivi di difesa delle polizze ad adesione volontaria – spiega il vice presidente Alessandro Piana – a copertura dei costi di smaltimento delle carcasse dei capi morti e a copertura degli oneri finanziari relativi a contratti assicurativi stipulati per il risarcimento dei danni causati alla produzioni agricole e zootecniche, agli animali in produzione zootecnica, e a seguito delle ultime modifiche, alle strutture aziendali agricole, agli impianti produttivi ed alle infrastrutture agricole da calamità naturali, condizioni climatiche avverse, fitopatie o infestazioni parassitarie, patologie infettive del bestiame, fauna selvatica e degli oneri derivanti dall’obbligo di abbattimento e smaltimento di animali da allevamento”. La dotazione iniziale prevista di 30mila è stata incrementata di 13.500 euro grazie alle economie a disposizione. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.