Liguria

Dalla Regione 200.000 per un progetto di accoglienza e convalescenza protetta per assistenza e cure in favore di senza dimora

 La Giunta regionale ha deliberato uno stanziamento di 200.000 per la realizzazione un progetto di accoglienza e convalescenza protetta per assistenza e cure in favore di senza dimora o soggetti in condizioni di grave precarietà socio-abitativa che, a seguito di episodi acuti, accessi al Pronto Soccorso e ricoveri ospedalieri, necessitano di un periodo di stabilizzazione delle condizioni di salute non potendo usufruire di cure normalmente ed informalmente garantite dalle reti familiari.
Il progetto verrà realizzato all’interno dei locali messi a disposizione gratuitamente dall’Ospedale San Martino con il quale è stato sottoscritto un accordo triennale ancora vigente.
“Gli esiti del progetto – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Giacomo Giampedrone – sono stati positivi. Pertanto garantiamo la prosecuzione di un servizio che dà un sollievo alla qualità della vita delle persone in condizioni di estrema povertà urbana, garantendo continuità assistenziale e le dimissioni protette e promuovendo l’integrazione tra sistema sanitario e sociale”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.