Eventi
Tendenza

Da oggi a Laigueglia la rassegna internazionale di Jazz “Percfest”

Decine gli artisti internazionali che si esibiranno

                                                                                                                           .

di Claudio Almanzi. Laigueglia. La grande attesa fra gli appassionati del Jazz per il tradizionale appuntamento musicale che ogni stagione da il via all’estate in Riviera è finita. Oggi prende il via il Percfest. A coordinare e dirigere la kermesse è Rosario Bonaccorso, direttore artistico della manifestazione dal 1996 ed uno dei più validi e famosi contrabbassisti jazz di livello mondiale.  Da oggi a domenica si potrá  assistere ad otto concerti serali, due ogni sera,  con  la presenza di grandi nomi del jazz della scena italiana, europea ed americana. “ Ogni sera- commenta Bonaccorso – avremo la possibilità di offrire agli spettatori  in pratica due concerti di alto livello, pagando un solo biglietto di ingresso: una occasione da non perdere per gli appassionati del Jazz e che vogliano vivere la magica atmosfera che si respira in queste serate a Laigueglia”. Ogni anno il Percfest è un vero e proprio Festival Jazz che attrae migliaia di  appassionati, la bravura dei musicisti è così grande da potere essere apprezzata non solo  dal pubblico più raffinato e colti, ma anche da neofiti, insomma è fruibile da tutti  e di altissimo livello. 

“In questa edizione- conclude Bonaccorso-  ascolteremo molti nomi al femminile, come Francesca Tandoi, Eleonora Strino, Olivia Trummer,  Cristina Renzetti, Tati Valle, famosi artisti americani come Sandy Patton e Hamid Drake e star del Jazz nazionale, quali Danilo Rea , Dado Moroni”. Non possono certo mancare  in un Festival che mette in primo piano i percussionisti,  leggende della batteria come Tullio De Piscopo e Ellade Bandini; e ancora, alcuni tra i migliori protagonisti del jazz nazionale, Fulvio Sigurtá, Fausto Beccalossi, Roberto Taufic, Bruno Marcozzi, Alessandro Paternesi, Stefano Onorati, Gabriele Evangelista e lo stesso Rosario Bonaccorso, che presenterá il  nuovo CD “senza far rumore”, edito da Jando Music e recentemente presentato a Roma, con grande successo di critica e pubblico. “Siamo lieti di poter contribuire alla realizzazione di una manifestazione che sta avendo sempre più slancio nel panorama musicale non solo locale ma a livello nazionale – sottolinea il sindaco Giorgio Manfredi – Il Comune di Laigueglia si è impegnato a supportare gli eventi e facciamo i nostri complimenti agli organizzatori che anche quest’anno hanno realizzato un calendario davvero intenso . Il Percfest, da molti anni, ormai, contribuisce a qualificare il nostro borgo come meta turistica interessante che spazia dallo sport, alla musica, dall’outdoor al tempo libero”.      

Molto soddisfatto anche il vice sindaco: “Questo evento ha dato tanto a Laigueglia in termini di crescita culturale – prosegue Andrea Zancanaro– e ha dato al nostro borgo anche una dimensione internazionale vista la presenza di artisti di altissimo livello. Allo stesso tempo è  anche la bellezza di Laigueglia il valore aggiunto dell’evento  offrendo al Percfest un contesto unico ed autentico da cui trasmettere i propri valori e la propria identità. L’evento a pochi passi dal mare, immerso nelle bellezze di una cittadina incomparabile, ha tutto un altro sapore e crea una atmosfera unica. A Laigueglia la musica, durante l’estate, è diventata una vera e propria esperienza da vivere”.                                                           

Come ad ogni edizione della kermesse musicale laiguegliese  durante i pomeriggi si svolgeranno gli incontri didattici gratuiti di percussioni e batteria, altro fiore all´occhiello della manifestazione laiguegliese e in cui troveremo nella veste di abile narratore ed insegnante di prestigio, uno degli amati  beniamini del Percfest e pilastro  del  batterismo italiano,  Ellade Bandini,  ci sará anche una icona del jazz americano come Hamid Drake e i sempre piú richiesti Giorgio Palombino, il brasiliano Gilson Silveira e molti altri. E dopo i prestigiosi concerti serali ci saranno  elettrizzanti jam session, che si svolgeranno dalla mezzanotte in poi. La kermesse laiguegliese, che giunge quest’anno alla  28esima edizione,  trasformerà ancora una volta il borgo marinaro del ponente ligure, annoverato tra i “borghi più belli d’Italia”, in una vera cittadella della musica e dell´arte. Dal 2022 l a nuova location del Percfest è la  splendida Terrazza sul mare Giuseppe Giuliano, in questa affascinante location gli amanti del jazz si potranno sentire  immersi nella musica, in una platea unica nel suo genere. Ogni sera, con l’acquisto di un solo biglietto di ingresso, si potrà assistere a ben due concerti jazz con protagonisti di livello internazionale.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.