LOKKIOdiBruno
Tendenza

Cristina Porro si dimette da segretario cittadino della Lega e si allontana definitivamente dal partito di Salvini.

Ci siamo riavvicinati dopo molto tempo sotto le elezioni, credo, ma è un mio pensiero, perché io ti stavo sull’ anima ma il mio avversario a Garlenda di più

Di Bruno Robello De Filippis. Cara Cristina te lo devo, non ci siamo parlati per anni, diverse vedute e diversi stili di vita ( il mio ovviamente peggiore rispetto al tuo), frequentazioni diverse ( li ce la giocavamo), complice anche quella famosa sera in un noto locale di Albenga, dove ho dato un pò di matto e insultato te, Sara Foscolo e non ho trattato molto bene il mio grande amico Giancarlo Canepa.

Devo essere sincero, anche allora sei stata una Signora, non rispondendo alle mie offese politiche e giustamente trattandomi con distacco. Ci siamo riavvicinati dopo molto tempo sotto le elezioni, credo, ma è un mio pensiero, perché io ti stavo sull’ anima ma il mio avversario a Garlenda di più, clamorosamente ti ho vista più serena e disponibile del solito, forse ci avevi visto lungo sul tuo percorso nella Lega, passata dal tanto percento al quasi nulla percento.

Ora abbiamo un buon rapporto e questo grazie alla tua intelligenza perché io a volte la dimentico, l’ intelligenza, ti chiedo pubblicamente scusa e ti ringrazio per il tuo comportamento verso il sottoscritto, probabilmente troppo benevolo.

Cara Cristina paghi colpe non tue, ti sei sempre battuta e sbattuta, hai preso sempre una valanga di voti, va bene che non hai mai avuto un carattere facile e a volte ti usciva una buona dose di acidità, ma darti torto, pagano sempre i soldati sul campo mai i Comandanti, i Colonnelli ed i Generali.

Non spetta a me parlare del Centrodestra locale, io non ne faccio parte per fortuna, ma mai dire mai, siamo stati insieme in giunta nel Comune di Albenga, a parte il tuo carattere sei sempre stata leale, onesta ed una grande lavoratrice, se fonderò un nuovo movimento politico sarai la prima ad essere interpellata. Hasta la victoria siempre.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.