Savona

Corsica Sardinia Ferries supporta Worldrise e Festivalmar

Corsica Sardinia Ferries, che dal 1990 approda a Golfo Aranci e rivolge, da sempre, una grande attenzione al territorio, al mare e alle specie che lo abitano, dal 2016 sostiene le attività di Worldrise, in particolare il progetto “Il Golfo dei Delfini”.

L’associazione Worldrise Onlus, impegnata anche nel territorio di Golfo Aranci per la salvaguardia dei delfini e dell’ambiente marino, renderà protagonisti la comunità locale, le amministrazioni e ospiti di calibro nazionale nella scoperta e tutela del Pianeta Blu, dall’8 all’11 giugno 2023, nelle acque cristalline di Golfo Aranci, dove sbarca la seconda edizione di Festivalmar, il festival itinerante che celebra il mare.

Per quattro giorni, un mare di attività completamente gratuite, saranno aperte a tutti: esperienze outdoor, arte, musica e talks per celebrare il mare e la sua importanza per la nostra esistenza.

Corsica Sardinia Ferries, che dal 1990 approda a Golfo Aranci e rivolge, da sempre, una grande attenzione al territorio, al mare e alle specie che lo abitano, dal 2016 sostiene le attività di Worldrise, in particolare il progetto “Il Golfo dei Delfini”.

L’associazione Worldrise Onlus, impegnata anche nel territorio di Golfo Aranci per la salvaguardia dei delfini e dell’ambiente marino, renderà protagonisti la comunità locale, le amministrazioni e ospiti di calibro nazionale nella scoperta e tutela del Pianeta Blu, dall’8 all’11 giugno 2023, nelle acque cristalline di Golfo Aranci, dove sbarca la seconda edizione di Festivalmar, il festival itinerante che celebra il mare.

Per quattro giorni, un mare di attività completamente gratuite, saranno aperte a tutti: esperienze outdoor, arte, musica e talks per celebrare il mare e la sua importanza per la nostra esistenza.

Worldrise è un’associazione che dal 2013 agisce per salvaguardare l’ambiente marino, attraverso progetti creativi di conservazione e sensibilizzazione, sviluppati per creare consapevolezza e formare i futuri custodi del patrimonio naturalistico del Mediterraneo, promuovendo il cambiamento necessario a costruire un futuro migliore per il nostro Pianeta Blu.

Tutto parte dall’educazione ambientale che, già a bordo delle Navi Gialle, invita i passeggeri a conoscere e rispettare gli abitanti del mare, compiendo piccoli gesti in grado di fare una grande differenza” commenta Cristina Pizzutti, Responsabile Comunicazione e Marketing di Corsica Sardinia Ferries

“A bordo delle nostre navi, poster informativi e incontri con i ricercatori sensibilizzano i passeggeri sull’importanza della biodiversità e sui bisogni e le fragilità delle specie che abitano il Mar Mediterraneo”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.