Eventi
Tendenza

“Corsa contro la fame”a Ceriale il progetto didattico con le scuole

A Ceriale presentazione mercoledì 8 maggio, dalle ore 9.30 alle 11.00, presso la zona della Pineta. Gli assessori Barbara De Stefano e Daniele Gaglioti: “Iniziativa importante e di alto valore formativo”

Arriva a Ceriale il progetto “Corsa contro la Fame”, una iniziativa completamente gratuita aperta alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, promosso da “Azione contro la Fame”, organizzazione umanitaria internazionale che opera da oltre quaranta anni nella cooperazione.

Ogni anno viene trattato nelle classi il tema della fame, andando a scoprire le sue cause e le sue conseguenze attraverso l’approfondimento di una nazione del mondo. E in questo anno scolastico si parlerà del Bangladesh.

Il progetto didattico internazionale dedicato alla cittadinanza globale unisce sport e solidarietà, con l’obiettivo di responsabilizzare gli studenti andando ad arricchire le loro competenze legate all’educazione civica, come richiesto dallo stesso Ministero. La Corsa contro la Fame coinvolge i giovani alunni rendendoli parte attiva del processo di apprendimento, con un modello innovativo.

A Ceriale presentazione mercoledì 8 maggio, dalle ore 9.30 alle 11.00, presso la zona della Pineta. Sarà presente anche la sezione locale della Croce Rossa.

All’incontro interverranno l’assessore comunale alla pubblica istruzione Barbara De Stefano e l’assessore allo sport Daniele Gaglioti: “Non possiamo che ringraziare le scuole e l’istituto comprensivo Val Varatella per aver portato all’attenzione dei nostri studenti un progetto di così alto valore civico e formativo” affermano i due assessori cerialesi.

“Come sarà illustrato nel corso dell’evento alla Pineta gli alunni potranno maturare una forte consapevolezza e competenza su un problema che affligge ancora molte parti del mondo” concludono.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.